Bucatini all’amatriciana

I bucatini all’amatriciana è il piatto che non si può non cucinare. Spesso i grandi classici li dimentichiamo ma la soddisfazione che si prova nel cucinarli è impagabile. Come ogni gran classico che si rispetti esistono infinite versioni e soprattutto numerosi dibattiti.

Chi conosce la ricetta originale? Questa è quella cucinata da noi.

Ingredienti per 4 persone

400 g bucatini
100 g guanciale
1 cipolla rossa
vino bianco secco
olio di oliva extravergine
400 g pomodori pelati
pecorino
peperoncino
sale
basilico

PROCEDIMENTO

Scalda in una padella, meglio se in ferro, poco olio e rosola a fuoco vivo il guanciale tagliato a listarelle. Aggiungi il peperoncino e una volta rosolata la carne bagna con un goccio di vino e fai evaporare.

Taglia a metà la cipolla e falla a fette abbastanza sottili, aggiungile in padella e cuoci qualche minuto senza farle bruciare.

Aggiungi i pomodori pelati e scottali inizialmente a fuoco alto, abbassa la fiamma, rompi finemente i pomodori con il cucchiaio e cuoci qualche minuto. Aggiusta di sale e unisci qualche foglia di basilico fresco.

Cuoci i bucatini al dente in acqua abbondante e salata. Scolali e aggiungili al sugo con abbondante pecorino grattugiato. Mescola bene e, a piacere, aggiungi altro formaggio.

Lo sapevi?

Come ogni gran classico che si rispetti esistono infinite versioni e soprattutto numerosi dibattiti. Aspettiamo di conoscere anche la tua versione!

Lo sapevi?

Come ogni gran classico che si rispetti esistono infinite versioni e soprattutto numerosi dibattiti. Aspettiamo di conoscere anche la tua versione!