Tegame di verza al pomodoro piccante

  • Veggie
  • Gluten-free
  • Dairy-free

Verdura di stagione! Anche in inverno non ci dimentichiamo mai di questa regola d’oro della nostra cucina. L’inverno ci offre una varietà troppo spesso dimenticata di ortaggi buonissimi, ma soprattutto ottimi per una dieta equilibrata. Lo sapevi che la verza viene anche chiamata cavolo di Milano? Questa versione di verza al pomodoro ci riporta alla cucina di casa ma con un twist in più grazie ai sapori e profumi delle spezie.

La verza fa parte della popolosa famiglia delle brassicacee e come il cavolo, suo parente, è ricca di vitamine e minerali di cui si nutre direttamente dal terreno. Bollita, stufata in padella, al forno… ci sono mille modi per rendere la verza morbida e appetitosa e questa versione la esalta al meglio. Con l’aggiunta di cumino, coriandolo e erbe aromatiche fresche la serviamo con la nota acida dello yogurt greco rendendola un piatto super gustoso e contemporaneo.

Ingredienti per 4 persone

  • 1 verza di medie dimensioni
  • 80 g concentrato di pomodoro
  • 1/2 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaino di coriandolo
  • 1 cucchiaino di cumino
  • peperoncino
  • olio evo
  • sale
  • pepe
Per servire
  • yogurt greco
  • aneto fresco
  • coriandolo fresco

Procedimento

Taglia la verza a metà e poi ogni metà in quarti.
Scalda una padella con abbondante olio a fuoco medio, aggiungi le fette di verza e rosolale bene su tutti i lati, aggiungi il sale.

In una ciotola mescola il concentrato di pomodoro con l’aglio tritato fine, le spezie macinate al mortaio (o acquistate già in polvere) e il peperoncino a piacere.

Stempera la pasta di pomodoro in circa 500 ml di acqua poi versa il tutto sopra le verze rosolate. Porta a cottura finché la verza sarà morbida e ben cotta, se necessario aggiungi altra acqua durante la cottura. Servi con yogurt greco e erbe aromatiche.

  • verze-4
  • verze-3
  • verze-7