IN COLLABORAZIONE CON MOLINO PASINI

Cookies con gocce di cioccolato (senza burro)

Cookies con gocce di cioccolato! Ecco la ricetta definitiva dei migliori biscotti mai fatti che abbiamo studiato per Molino Pasini. Velocissimi, senza burro e dal risultato strepitoso! Unica controindicazione? Finiscono troppo in fretta! Ecco la ricetta per 18 biscotti. Se vi state chiedendo se è necessario usare due tipologie di zucchero diverso la risposta è: ASSOLUTAMENTE SI. È proprio grazie al moscovado che si riescono a dare consistenza e sapore senza eguali.

Ingredienti per 18 biscotti

250 g farina per torte e frolle Origine Lombardia, Molino Pasini
170 g cioccolato fondente a pezzetti
110 g zucchero semolato
70 g zucchero moscovado
90 g olio di semi di vinacciolo
60 g acqua
1 cucchiaino di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di sale
sale in fiocchi

PROCEDIMENTO

In una ciotola unisci la farina, il lievito, il bicarbonato e il sale. Aggiungi il cioccolato tagliato a pezzetti. In un’altra ciotola sbatti insieme gli zuccheri, l’olio e l’acqua. Puoi usare qualsiasi olio dal sapore delicato. Versa la farina negli ingredienti umidi e mescola finché i due composti saranno amalgamati senza lavorare troppo l’impasto. Se non vuoi cuocerli subito conserva l’impasto in frigorifero. Preleva un cucchiaio di impasto, con le dita dagli una forma a “polpetta”, disponila su una teglia con carta forno e cuoci in forno statico a 175°C per circa 10-12 minuti. Se il forno non ha un calore omogeneo a metà cottura gira la teglia di 180 gradi. Appena sfornati aggiungi qualche fiocco di sale poi fai raffreddare.

GUARDA LA VIDEORICETTA SU INSTAGRAM

Lo sapevi?

Un consiglio? Raddoppia le dosi, finiranno troppo in fretta. Il pizzico di sale nei biscotti è fondamentale, credici e non te ne pentirai.

Puoi sostituire l’olio di semi di vinacciolo con un altro olio si semi dal sapore neutro.

Lo sapevi?

Un consiglio? Raddoppia le dosi, finiranno troppo in fretta. Il pizzico di sale nei biscotti è fondamentale, credici e non te ne pentirai.

Puoi sostituire l’olio di semi di vinacciolo con un altro olio si semi dal sapore neutro.