Fake Panna cotta al sesamo

Non è la solita panna cotta… dimentica gli ingredienti anni 90 e prepararti a provare questa versione senza panna con tahina e latte di cocco. Il sapore è intenso e super avvolgente. Per servirla abbiamo preparato un croccante facilissimo da realizzare!

Ingredienti per 4-6 persone

400 ml latte di cocco (da cucina – non la bevanda vegetale al cocco)
100 g tahina scura
60 g zucchero di canna
6 g gelatina alimentare o 1,5 g agar agar
sciroppo d’acero per servire, facoltativo

Per il croccante
100 g zucchero semolato
1 limone
semi di sesamo tostati

PROCEDIMENTO

In una pentola versa il latte di cocco, la tahina e lo zucchero di canna, mescola bene fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi. Scalda il composto senza portarlo a bollore, togli dal fuoco e aggiungi la colla di pesce precedentemente ammollata in acqua fredda per circa dieci minuti. Mescola finché non completamente sciolta.

Se decidi per la versione con agar agar porta a bollore un bicchiere di acqua in cui sciogliere una punta di cucchiaino di agar agar in polvere (1,5 grammi), versa il tutto nel composto riscaldato sul fuoco e mescola bene.

Versa il composto in stampini o in contenitori in cui servire direttamente il dolce. Fai raffreddare un paio d’ore in frigorifero.

Nel frattempo prepara il croccante al sesamo. Metti lo zucchero in un piccolo tegame a fiamma media, bagna i bordi con qualche goccia di limone. Non mescolare lo zucchero, lascia che caramelli lentamente. Cuoci fino a che il caramello sarà color ambrato poi versalo su un foglio di carta forno e spolvera con semi di sesamo.

Servi la panna cotta con un pezzetto di croccante e un filo di sciroppo d’acero.

Lo sapevi?

Per una versione vegana sostituisci la gelatina alimentare (colla di pesce) con agar agar.
Attenzione a non confondere il latte di cocco con le bevande vegetali al cocco.
Ovvimente puoi anche preparare la versione classica a base di panna fresca.

Lo sapevi?

Per una versione vegana sostituisci la gelatina alimentare (colla di pesce) con agar agar.
Attenzione a non confondere il latte di cocco con le bevande vegetali al cocco.
Ovvimente puoi anche preparare la versione classica a base di panna fresca.