Patate dolci al forno con salsa al sesamo e coriandolo

Abbiamo sempre visto le patate dolci facendo la spesa ma, non si sa bene perché, le abbiamo spesso snobbate. Da quando ci siamo informati e abbiamo scoperto che sono dei veri super foods ci siamo dovuti ricredere. A differenza del loro nome contengono molti meno zuccheri rispetto alle patate a pasta gialla, vitamina C, vitamina A e molto potassio. Per iniziare abbiamo voluto provare una ricetta di patate dolci al forno con una salsa che ci ricorda il Medio Oriente a base di salsa tahina e coriandolo. Le patate dolci sono perfette anche per preparare dolci, vellutate e chips fritte. Siamo felici di aver scoperto un ingrediente così versatile e che, d’ora in poi, non mancherà nella nostra dispensa.

Ingredienti per due persone

2 patate dolci
olio evo
sale
pepe
coriandolo fresco

Per la salsa
2 cucchiai tahina
1 limone
1 spicchio di aglio
acqua
sale

PROCEDIMENTO

Lava bene le patate e asciugale. Tagliale e fette spesse circa due centimetri e poi a listarelle. Mettile in una ciotola, condiscile con olio, sale e pepe e mescola bene in modo che siano tutte ben oleate. Disponi le patate in una teglia e cuoci in forno a 200°C per circa 20 minuti o finché dorate.
Nel frattempo prepara la salsa di sesamo. Metti in una ciotola due cucchiai di tahina, il succo di un limone, un poco di aglio grattugiato e un pizzico di sale, aggiungi poco alla volta l’acqua – meglio se fredda – e con un cucchiaio mescola energeticamente. All’inizio il composto sembrerà indurirsi ma lavorandolo diventerà una morbida salsa. Aggiungi acqua fino a raggiungere la consistenza desiderata per condire le patate. Noi abbiamo aggiunto circa 50 ml di acqua.
Una volta pronte le patate condiscile con la salsa, abbondanti foglie di coriandolo fresco e una spolverata di pepe.

Lo sapevi?

Lo sapevi?