Vellutata di finocchi

  • Veggie
  • Gluten-free
  • Dairy-free

Il sapore dei finocchi è piuttosto unico. Oltre ad essere un ortaggio ideale per essere mangiato crudo o cotto, ha delle rinomate proprietà depurative per l’organismo. Abbiamo pensato allora di trasformarlo in uno di quei piatti caldi da consumare la sera, a cena, quando si ha voglia di restare leggeri o semplicemente per pubblicare una foto su Instagram con l’hashtag #comfortfood.

vellutata_finocchi_01

Ingredienti per 4 persone

  • 3 finocchi
  • 250 g fagioli cannellini già cotti
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 cipolla
  • 1/2 cucchiaino di peperoncino essiccato
  • scorza di limone grattugiata

Procedimento

Pulisci i finocchi eliminando le foglie esterne. Tieni da parte qualche ciuffo di frangia e taglia a fette. Allo stesso modo taglia la cipolla. In una pentola capiente, rosola in abbondante olio l’aglio sgusciato, la cipolla e il peperoncino. Aggiungi i finocchi e fai saltare per qualche minuto. Sala e copri a filo con l’acqua cuocendo a fuoco lento per circa 10-15 minuti. Allontana dalla fiamma, aggiungi i fagioli ben sciacquati e frulla fino a ottenere una crema liscia. Se necessario aggiungi un goccio d’acqua calda o rimetti sul fuoco per aggiustare la consistenza. Aromatizza con della scorza di limone grattugiata e aggiusta di sale.

Servi disponendo sulla superficie della vellutata del pepe macinato al momento, il peperoncino, la barba del finocchio e la scorza di limone.

banner_libro

  • vellutata_finocchi_02
  • vellutata_finocchi_03
  • vellutata_finocchi_04
  • vellutata_finocchi_05
  • vellutata_finocchi_06
  • vellutata_finocchi_08