Insalata di gamberi, cavolo rosso e alchechengi pickle

  • Veggie
  • Gluten-free
  • Dairy-free
CONTENUTO IN COLLABORAZIONE CON FRATELLI ORSERO

 

Non ci stancheremo mai di dire che le insalate non sono noiose e che non si devono mangiare solo d’estate. Se quando pensi ad un insalata il primo colore che ti viene in mente è il vede, dopo aver visto questa ti dovrai assolutamente ricredere.

Questa è una vera esplosione di colori e di sapori dal gusto super esotico. Perfetta da portare in tavola in questo periodo di festa come antipasto o anche come piatto principale (proprio come facciamo noi).

I veri protagonisti della ricetta sono due frutti esotici Fratelli Orsero che sicuramente riconoscerai visto il loro aspetto iconico ma che forse non avresti mai pensato di utilizzare per un piatto salato.

La pitaya è il frutto di una pianta arrampicante diffusa in America Centrale e in quella del sud. La bellezza di questo frutto è davvero unica, inoltre è un alimento ricco di vitamine. Se sei fortunato puoi trovare la versione dalla polpa fuscia che capita solo occasionalmente. Si conserva a temperatura ambiente e si consuma cruda.

L’alchechengi, ricco di vitamina C, è una bacca di origine europea e asiatica. Si consuma sia cotto che crudo e si conserva in frigorifero. La sua fine migliore è intingerlo nel cioccolato ma è buonissimo anche in insalata o trasformato in una confettura.

dscf2590

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g cavolo viola
  • 200 g gamberi sgusciati
  • 2 confezioni di Pitaya "Frutti Esotici" F.lli Orsero
  • 1 confezione di Alchechengi "Frutti Esotici" F.lli Orsero
  • 1 cipollotto
  • coriandolo fresco
  • olio evo
  • sale
  • pepe
Per i pickle
  • 4 confezioni di Alchechengi "Frutti Esotici" F.lli Orsero
  • 200 g acqua
  • 150 g aceto di mele
  • 150 g zucchero

Procedimento

In una ciotola unisci il cavolo viola tagliato fine con una mandolina, il cipollotto tagliato a rondelle e il coriandolo fresco. Taglia la pitaya in quattro parti, elimina la buccia e tagliala a pezzetti. Uniscila agli altri ingredienti.

Prepara un dressing frullando gli alchechengi con due cucchiai di olio e uno di aceto, un pizzico di sale e pepe. Condisci l’insalata con il dressing di Alchechengi, mescola e metti da parte. Scotta i gamberi un paio di minuti per lato con un filo d’olio in un tegame su fuoco medio-alto. Servi l’insalata invernale mettendo nel piatto una base di cavolo viola, i gamberi e gli alchechengi pickle.

Per gli alchechengi pickle

Lava gli alchechengi e mettili in un contenitore di vetro pulito e con coperchio. Porta a bollore acqua, aceto e zucchero poi versa il liquido nel barattolo fino a coprire i frutti. Chiudi il barattolo capovolgilo e lascialo raffreddare. Una volta freddo sono pronti da consumare, puoi conservarli in frigorifero per un paio di settimane.

  • dscf2535
  • dscf2542
  • dscf2546
  • dscf2549
  • dscf2555
  • dscf2558
  • dscf2562
  • dscf2568
  • dscf2572
  • dscf2576
  • dscf2581
  • dscf2583
  • dscf2590