RICETTA IN COLLABORAZIONE CON RUFFINO

Catalana di gamberi

Preparando questa catalana di gamberi ci siamo detti “perché non la cuciniamo più spesso?”. È una ricetta buonissima, veloce e facile da preparare e ovviamente ti fa pensare all’estate, alle vacanze, ai pranzi lunghi insieme agli amici in riva al mare. Questa versione, un po’ più ricca rispetto la ricetta originale che prevede solo pomodori e cipolla, è davvero il piatto perfetto da accompagnare con un buon bicchiere di vino fresco. Per noi la scelta più difficile è sempre scegliere tra bianco o rosé? Ma troviamo la risposta in Aqua di Venus di Ruffino, in entrambi i casi abbiamo un vino che richiama il mediterraneo con un gusto molto fine e sapido, nella versione San Giovese vinificato in bianco con note di salvia e rosmarino oppure nella versione rosé con note floreali e sentori di ciliegia e agrumi. Non abbiamo scuse per preparare questa ricetta e condividerla con le persone che amiamo.

Ingredienti per 2/4 persone

400 g gamberoni puliti
150 g pomodorini
1/2 peperone verde
2 gambi di sedano
1 cipolla rossa
basilico fresco

PER LA VINAGRETTE
4 cucchiai di olio evo
1 cucchiaio di aceto bianco
1 cucchiaino di senape
succo di un limone
sale
pepe

PROCEDIMENTO

Lava bene tutte le verdure. Taglia a metà i pomodorini a pezzetti il sedano, a fettine il peperone e a rondelle la cipolla. Unisci tutto in un piatto da portata. Cuoci i gamberi puliti in acqua bollente o al vapore poi, una volta raffreddati, uniscili alle verdure. Prepara la vinagrette emulsionando tutti gli ingredienti in una ciotola (o in un barattolo con coperchio) e dosandoli secondo i tuoi gusti. Versa il condimento sopra i gamberi, aggiungi il basilico fresco e mescola bene prima di servire.

Lo sapevi?

Questo piatto può essere preparato anche in anticipo, conservato in frigorifero e poi riportato a temperatura ambiente prima di servirlo. Le verdure possono variare, la versione originale ha solamente pomodori e cipolla. Anche i gamberi possono essere sostituiti con astice, aragosta oppure scampi.

Lo sapevi?

Questo piatto può essere preparato anche in anticipo, conservato in frigorifero e poi riportato a temperatura ambiente prima di servirlo. Le verdure possono variare, la versione originale ha solamente pomodori e cipolla. Anche i gamberi possono essere sostituiti con astice, aragosta oppure scampi.