Spaghetti al pomodoro

Una ricetta di Daniela Zuccotti

Conosciamo Daniela da anni ma è servita questa “ospita” per scoprire che condividiamo lo stesso piatto preferito: la PASTA AL POMODORO!! Daniela nella nostra cucina però è di casa, se è così ordinata e funzionale è solamente grazie a lei e a uno dei suoi ultimi progetti: dekitchen.it – un servizio di decluttering a domicilio per riorganizzare gli spazi della cucina e non solo.

Daniela ha scelto di cucinarci la sua pasta al pomodoro, anzi quella di sua mamma che a lei viene completamente diversa perché alla fine non è solo questione di ingredienti ma “di come sei tu che la cucini”.

La ricetta della pasta al pomodoro è un grande cult, mai da considerare scontata. Chi sa farla davvero bene? O meglio, chi sa fare una versione che ti sorprenda più di quella a cui sei abituat*? Perché diciamocelo, la pasta al pomodoro è uno di quei sapori primordiali che ognuno ha ben stampato nella memoria. Ma ogni ricordo ha il suo sapore.

La ricetta di Daniela Zuccotti è entrata a far parte delle nostre preferite e la sua preparazione è stata talmente semplice quanto incredibile. Niente condimento iniziale, solo dei buoni pelati da far restringere in padella fino ad ottenere la giusta “concentrazione” di sapore e poi olio crudo alla fine che dà un tocco davvero buono. Per il resto ci siamo trovati d’accordo: aglio, basilico e abbondante parmigiano per servire!

Ingredienți per 2 persone

200 g spaghetti Monograno Felicetti
1 latta di pomodori pelati, 400 g
parmigiano per servire
1 spicchio di aglio
basilico fresco
zucchero
olio evo
sale

PROCEDIMENTO

Versa i pelati senza condimento in una padella antiaderente, aggiungi l’aglio sbucciato e taglio pezzi, del basilico fresco e un poco di zucchero per aggiustare l’acidità del pomodoro.
Rompi i pelati con un cucchiaio di legno e porta a cottura mescolando di tanto in tanto.
Quando il sugo è pronto aggiungi sale e olio a crudo .

Cuoci la pasta al dente in abbondante acqua salata, condiscila con il sugo di pomodoro, se necessario aggiungi ancora un filo di olio e un goccio di acqua di cottura. Servi con una spolverata di parmigiano grattugiato e basilico fresco.

Lo sapevi?

Per questa ricetta servono pochi ingredienti e per questo devono essere di ottima qualità!

Ricordati sempre di assaggiare il sugo e aggiungi dello zucchero se credi sia troppo acido.

Lo sapevi?

Per questa ricetta servono pochi ingredienti e per questo devono essere di ottima qualità!

Ricordati sempre di assaggiare il sugo e aggiungi dello zucchero se credi sia troppo acido.