Crostino con peperoni marinati

Un crostino salva sempre la vita! Questo è il nostro credo 🙂 È il motivo per cui non smetteremo mai di preparare delle nuove ricette di crostini. Perfetti per un aperitivo, come antipasto o anche da servire come piatto principale. Questa versione con i peperoni ti esploderà in bocca grazie alla marinatura a base di olio di sesamo tostato e salsa di soia, un mix davvero wow! Provare per credere!

Ingredienti per 2 crostini

1 peperone grande
2 fette di pane
1 cucchiaio di pinoli
timo fresco
olio evo
za’atar

PER LA MARINATURA
2 cucchiai olio di sesamo
2 cucchiai aceto
1 cucchiaio sciroppo d’acero
2 cucchiai salsa di soia
aglio, a piacere

PROCEDIMENTO

Arrostisci i peperoni interi in forno a 250°C (o alla massima potenza) per circa mezzora girandoli a metà cottura, anche se la pelle sembrerà bruciare non ti preoccupare. Lascia raffreddare i peperoni in un contenitore coperto con della pellicola o in un sacchetto di carta, in questo modo sarà più facile eliminare la pelle. Elimina pelle, picciolo e semi, taglia la polpa a strisce e mettila in un piatto con i bordi alti. Prepara la marinatura mescolando tutti gli ingredienti, puoi modificare le dosi secondo i tuoi gusti. Versa la marinatura sopra i peperoni e fai riposare almeno mezzora. Nel frattempo tosta i pinoli e il pane con un filo di olio finché dorato e croccante. Bagna il pane tostato con un cucchiaio di marinatura, aggiungi i peperoni, i pinoli tostati e una spolverata di za’atar e del timo fresco.

Lo sapevi?

La marinatura puoi prepararla in anticipo coprendo i peperoni con della pellicola e conservandoli in frigorifero fino al momento desiderato, porta a temperatura ambiente prima di servirli. Puoi aggiungere erbe fresche come basilico o erba cipollina. I peperoni vanno cotti molto bene, finché esternamente diventano quasi bruciati per riuscire a sbucciarli bene.

Lo sapevi?

La marinatura puoi prepararla in anticipo coprendo i peperoni con della pellicola e conservandoli in frigorifero fino al momento desiderato, porta a temperatura ambiente prima di servirli. Puoi aggiungere erbe fresche come basilico o erba cipollina. I peperoni vanno cotti molto bene, finché esternamente diventano quasi bruciati per riuscire a sbucciarli bene.