UNA RICETTA DE “IL CERI”

Cuculi

Tipica cucina della nonna a disposizione degli ospiti con orto e aromi, strumenti musicali, una grande libreria e book exchange. Ceri ha portato nella nostra cucina l’esperienza di mamma e nonna. Dopo un pomeriggio passato con loro imparando i trucchi per l’impasto è arrivato qui pronto per stendere la pasta, farcire e friggere. Il tutto accompagnato da un sugo al pomodoro e basilico che solo in Puglia sanno fare. Mentre Nicola era ai fornelli, Monica – la sua novella sposa – si gustava il momento essendo la prima volta che lui cucinava per lei. Onorati e soddisfatti ci siamo gustati la cena!

Ingredienti per 6 persone

PER I CUCULI
1 kg farina 00
1 patata piccola
1 cucchiaino sale fino
lievito
acciughe
scamorza affumicata
prosciutto cotto
sugo al pomodoro

PER LA SARTASCNIDD
400 g pomodorini maturi
1 spicchio di aglio
olio extra-vergine di oliva
sale grosso
basilico fresco

PROCEDIMENTO

PER I CUCULI
Lessa la patata in acqua bollente. Su un tagliere abbastanza grande per poter impastare disponi la farina a fontana, schiaccia la patata e aggiungi il lievito sciolto in acqua tiepida e sale fino. Lavora con le mani e copri l’impasto con un canovaccio o una copertina. Lascia lievitare per circa un’ora e mezza.
Lavora la pasta un paio di minuti per sgonfiarla, stendila cercando di ottenere 3 mm di spessore.
Con una rotella taglia alcuni rettangoli di circa 2×4 cm che utilizzerai fritti da “pucciare” nel sugo. Taglia la pasta in dischi e inizia a farcire con acciughe, scamorza e sugo o con prosciutto e scamorza.
Inumidisci i bordi e premi per ripiegare il disco su se stesso facendo aderire bene i due strati di pasta. Fai scaldare in una padella abbondante olio e friggi i cuculi.
Non appena saranno dorati toglili e lasciali asciugare su carta assorbente.

SARTASCNIDD
In una padella schiaccia i pomodorini con una forchetta. Aggiungi olio, sale grosso, peperoncino e l’aglio (solo la parte esterna e tagliata finemente).
Cuoci il sugo coperto a fuoco lento per circa 30 minuti.
Conserva qualche cucchiaio di salsa di pomodoro per farcire i panzerotti pugliesi.
Servi in una ciotola con l’aggiunta di foglie di basilico fresco.
 

Lo sapevi?

Lo sapevi?