Pancake proteici di carote

Siamo spesso in cerca di nuovi modi per cucinare le carote. Dopo aver sperimentato diverso tipologie di cotture, ispirati dalle nostre frittelle salate, ci siamo cimentati in questi Pancake proteici di carote che ci hanno davvero soddisfatti. Questa ricetta è senza glutine e proteica grazie all’utilizzo della farina di ceci, il sapore esotico invece è dato dal latte di cocco e dallo zenzero: due ingredienti fondamentali per la riuscita di questo piatto.

Ingredienti per 12 frittelle

350 g carote pulite

200 g farina di ceci

100 ml acqua

100 g latte di cocco da cucina

2-3 cm zenzero
1 lime

1 cucchiaino di bicarbonato

1 peperoncino fresco
prezzemolo
yogurt bianco per servire
olio evo

sale

pepe

PROCEDIMENTO

Grattugia le carote, strizzale bene e mettile in una ciotola, aggiungi lo zenzero grattugiato, il peperoncino a rondelle e del prezzemolo tritato. Mescola bene. In un’altra ciotola unisci la farina di ceci, il bicarbonato, sale e pepe. Aggiungi il latte di cocco (da cucina – non la bevanda vegetale al cocco) e 100 -120 ml di acqua fredda poi mescola fino ad ottenere una sorta di pastella. Versa il composto nella ciotola delle carote e mescola bene.

Scalda una padella antiaderente su fuoco medio, ungila con poco olio. Prendi un paio di cucchiai di impasto e posizionali e dagli forma direttamente in padella schiacciandoli un pochino. Cuoci finché dorati, circa 5 minuti, poi girali e rosola anche l’altro lato. Ripeti l’operazione finché finisci l’impasto.
Servi con scorza di lime, qualche foglia di prezzemolo e abbondante yogurt condito con un pizzico di sale e pepe in cui intingere i Pancake.

Lo sapevi?

La dimensione dei pancake è a tuo piacere, puoi farne tanti piccoli come abbiamo fatto noi oppure osare anche con dimensioni più grandi da servire come monoporzione.

Se non trovi il latte di cocco puoi sostituirlo con dello yogurt bianco.

Puoi arricchire la ricetta con spezie o erbe come cumino, curcuma e coriandolo.

Se avanzi l’impasto puoi tenerlo in frigorifero 2-3 giorni.

Il latte di cocco da cucina non è la bevanda vegetale al cocco, è di una consistenza simile alla nostra panna.

Lo sapevi?

La dimensione dei pancake è a tuo piacere, puoi farne tanti piccoli come abbiamo fatto noi oppure osare anche con dimensioni più grandi da servire come monoporzione.

Se non trovi il latte di cocco puoi sostituirlo con dello yogurt bianco.

Puoi arricchire la ricetta con spezie o erbe come cumino, curcuma e coriandolo.

Se avanzi l’impasto puoi tenerlo in frigorifero 2-3 giorni.

Il latte di cocco da cucina non è la bevanda vegetale al cocco, è di una consistenza simile alla nostra panna.