Babaganoush – Salsa di melanzane

Il babaganoush è una salsa di origini mediorientali composta principalmente da polpa di melanzane e pasta di sesamo. Vista la sua diffusione in diversi paesi esistono molte versioni di questa ricetta ma il procedimento bene o male è sempre lo stesso. Tra i sapori mediorientali è uno dei nostri preferiti, quando siamo stati a Tel Aviv ne abbiamo fatto davvero un abuso ma era impossibile resistere. Anche se cucinarla in casa non avrà la stessa magia noi ci abbiamo provato e il risultato non è niente male.

Questa salsa è perfetta da consumare come antipasto servita insieme a pane arabo come la pita e spesso accompagnata con dell’hummus. Immancabile accostamento è invece con un’altro cult mediorientale che amiamo alla follia: i falafel.

Ingredienti per 6 persone

2 melanzane medie
50 gr di tahina
1 limone
1 spicchio di aglio
menta e coriandolo freschi
pepe
sale
olio evo

PROCEDIMENTO

Lava le melanzane e arrostiscile intere in forno a 180-200°C per circa un’ora, finché saranno morbide e scure. Lasciale raffreddare poi spellale e frulla la polpa insieme alla tahina, al succo di limone e all’aglio. Aggiusta di sale, pepe e aggiungi un cucchiaio di olio. Le quantità di pasta di sesamo, aglio e limone puoi dosarle secondo i tuoi gusti.

Servi la salsa con erbe aromatiche fresche come menta o coriandolo tritati, noi abbiamo aggiunto anche qualche pinolo tostato e della pita tiepida. Davvero super!

In estate spesso è accompagnata da pomodori freschi tagliati a cubetti  mente in inverno da chicci di melograno.

Lo sapevi?

Lo sapevi?