Una ricetta di Andrea Forapani

Pasta facilissima con le alici

Ma chi è Andrea? Architetto per formazione l’abbiamo conosciuto qualche anno fa mentre nasceva il suo progetto Lombrello®, uno studio di progettazione ironico e sperimentale che disegna allestimenti non convenzionali nel mondo del food e dell’hospitality. Da una mente creativa bisogna però aspettarsi ben altro così nel 2018 nasce Lombrella, una sedia 100% made in Italy, nata per essere declinata e customizzata in un’infinita varietà, a partire dai colori fino alla stampa e alla sperimentazione di diversi rivestimenti, imbottiture e accessori – “per poter entrare in tutte le case con un prodotto ad hoc per ogni cliente” per usare le parole di Andrea.
Ora non c’è tempo di sedersi, mettiti ai fornelli e prova la ricetta.

Ingredienti per 2 persone

250 g spaghetti 35 g alici sott’olio 2 cucchiai di olio evo capperi sale

PROCEDIMENTO

Scalda lentamente in un piccolo tegame due cucchiai di olio, uno per persona. Testa la temperatura dell’olio mettendo un’alice, appena inizia a sciogliersi piano piano l’olio è caldo a sufficienza. Aggiungi le altre alici – tranne due che utilizzerai dopo – e falle sciogliere lentamente finché diventano una crema. Spegni il fuoco. Cuoci gli spaghetti al dente in abbondante acqua salata, condiscili con la crema di acciughe poi servili con un’acciuga intera e qualche cappero dissalato.

Lo sapevi?

Lo sapevi?