Pasta al pomodoro e finocchietto selvatico

Una ricetta di Licia Fertz

La ricetta della pasta al pomodoro e finocchietto selvatico è uno dei cavalli di battaglia di Licia Fertz. Tanto facile quanto buona. L’abbiamo cucinata insieme qualche settimana fa nella nostra cucina. Incontrare Licia e Elo, suo nipote, è stato bellissimo, come diciamo sempre sedersi attorno ad un tavolo è il modo migliore per conoscere le persone.

Era tanto che non ci sentivamo così emozionati nell’incontrare un ospite, seguiamo nonna Licia da molto tempo, ci tiene compagnia ogni giorno con la sua energia e positività. Ci piace seguire i suoi racconti, amiamo la sua ironia e il suo saper essere schietta sempre e comunque. Ammiriamo la sua forza e il suo essere spesso in prima linea su temi molto importanti.

Il suo libro “Non c’è tempo per essere tristi”, in cui Licia racconta la sua storia con l’aiuto di Elo è un insegnamento a vivere bene e meglio. Per noi lo è stato. Che nonna abbia davvero il segreto della felicità?

Ingredienti per 4 persone

400 g pasta fresca tipo lombrichelli
400 g passata di pomodoro
semi di finocchietto selvatico
1 spicchio di aglio
peperoncino a piacere
pecorino romano per servire
olio evo
sale

PROCEDIMENTO

In un tegame scalda l’olio con l’aglio sbucciato leggermente schiacciato e, a piacere, del peperoncino. Aggiungi abbondanti semi di fiocchietto selvatico e lascia insaporire. Versa la passata di pomodoro e porta a cottura aggiustando di sale. Se necessario addolcisci il sugo con un pizzico di zucchero.

Nel frattempo cuoci la pasta fresca, quando al dente scolala direttamente nel sugo al finocchietto e mescola bene. Servi con una grattugiata di pecorino e qualche seme di finocchietto.

Lo sapevi?

Puoi seguire nonna Licia tutti i giorni su instagram!

Puoi preparare questa ricetta con la pasta che preferisci, anche non fresca.

Se non trovi il finocchietto selvatico (noi a Milano non l’abbiamo trovato) puoi utilizzare in alternativa i semi di finocchio e passarli leggermente al mortaio.

Lo sapevi?

Puoi seguire nonna Licia tutti i giorni su instagram!

Puoi preparare questa ricetta con la pasta che preferisci, anche non fresca.

Se non trovi il finocchietto selvatico (noi a Milano non l’abbiamo trovato) puoi utilizzare in alternativa i semi di finocchio e passarli leggermente al mortaio.