Crostini con salmone e finocchi arrosto

Non è Natale finché non mangi dei crostini di salmone, soprattutto se sei nato negli anni ottanta. Ecco perché abbiamo voluto proporre una nostra versione più contemporanea che strizza l’occhio ai buonissimi Smørrebrød del Nord Europa. Dobbiamo ammettere che noi stessi ci siamo meravigliati di quanto ci siano venuti bene, tanto che le porzioni di questa ricetta sono bastate solo per due persone 🙂

Questi toast sono perfetti come antipasto servito al piatto o, se preparati in versione più piccola, come “welcome” da servire agli amici insieme ad un buon cocktail prima di sedersi a tavola. Sono facilissimi da preparare e non poi far passare le feste senza averli provati!

00

Ingredienti per 4 persone

  • 2 finocchi
  • 100 g salmone affumicato
  • 160 g Philadelphia
  • 4 fette di pane
  • 1 lime
  • pepe rosa
  • olio evo
  • sale
  • pepe

Procedimento

Lava e taglia i finocchi a fette tenendo da parte i ciuffi verdi. Disponi i finocchi su una teglia con un filo di olio, sale e pepe e cuoci in forno a 200°c per 25 minuti, finché dorati.

Nel frattempo condisci il formaggio con olio, sale, pepe e il succo di mezzo lime. Lavora il tutto con una forchetta in modo da ottenere una crema omogenea e poi spalma ogni fetta di pane con abbondante formaggio. La scelta del pane è fondamentale: deve essere morbido ma allo stesso tempo fragrante. Noi abbiamo usato un pane in cassetta alle lenticchie con semi di sesamo comprato dal panettiere, se preferisci puoi anche tostarlo.

Aggiungi il salmone e i finocchi arrosto. Finisci il piatto aggiungendo qualche ciuffetto di barba dei finocchi, alcune bacche di pepe rosa e la scorza di lime.

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
nl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Se vuoi ricevere le nostre ricette, le guide di viaggio, anteprime imperdibili e altri contenuti esclusivi, inserisci la tua mail nel form sottostante.

CI siamo quasi... controlla la tua mail e conferma la registrazione!