Polpette al sugo “alla siciliana”

Una ricetta di Vergo

È sempre un’emozione per noi conoscere per la prima volta una persona quando varca la porta di casa nostra. Seguiamo da tempo VERGO sui social, abbiamo ballato e cantato molte volte le sue canzoni ma non avevamo mai avuto il piacere di chiacchierare insieme.

VERGO nella nostra cucina si è sentito subito a suo agio e se l’è cavata anche molto bene, le polpette che ci ha cucinato SONO DIVINE.

Queste Polpette al sugo “alla siciliana” sono la rivisitazione della ricetta di famiglia, quella che VERGO ha visto preparare innumerevoli volte imparando a sua volta a cucinarla. Poche le varianti che secondo noi hanno dato un tocco ancora più originale alla ricetta, lo yogurt al posto delle uova e pochissimo olio (le polpette sono cotte al forno e poi buttate nel sugo con uvetta e pinoli). Dobbiamo ammettere che scrivendo queste righe mentre ci ricordiamo la bellissima mattinata trascorsa in cucina con lui vorremmo avere davanti a noi un piatto colmo di polpette da mangiare!

Ingredienti per 16 polpette

400 g macinato di manzo
150 g yogurt greco
500 ml passata di pomodoro
50 g concentrato di pomodoro
uvetta, quattro cucchiai
pinoli, due cucchiai
pangrattato
parmigiano, per servire
1/2 cipolla
2 spicchi di aglio
prezzemolo
basilico
olio evo
sale
pepe

PROCEDIMENTO

In una ciotola unisci il macinato di manzo, lo yogurt greco, due cucchiai di uvetta, una manciata di prezzemolo tritato, uno spicchio di aglio tritato, un filo di olio, sale e pepe. Mescola con un cucchiaio e poi impasta a mano fino ad ottenere un composto molto omogeneo.

“Come dice mamma impasta bene, devi fare uscire tutta l’aria”

Aggiusta la consistenza con del pangrattato poi lascia riposare. Nel frattempo prepara il sugo. Insaporisci l’olio con uno spicchio di aglio senza farlo bruciare poi eliminalo. Aggiungi mezza cipolla tritata e cuocia qualche minuto, versa la salsa di pomodoro, qualche foglia di basilico, sale e pepe. Continua a cuocere il sugo e aggiustane l’acidità aggiungendo poco alla volta lo zucchero fino ad ottenere la dolcezza desiderata. Porta a cottura e aggiungi due cucchiai di uvetta e due di pinoli.

“L’aggiunta dello zucchero è importantissima, la salsa deve essere leggermente dolce”

Prepara polpette della stessa dimensione e cuocile in forno, senza olio, a 180°C in forno ventilato per circa 20 minuti, girandole a metà cottura. Unisci le polpette al sugo e cuoci ancora qualche minuto. Servi con del basilico fresco, una spolverata di parmigiano e una macinata di pepe.

“Ho imparato a cucinare da piccolo, guardando, nessuna scuola. Solo tradizione orale”

Lo sapevi?

Impasta bene, devi fare uscire tutta l’aria. In questo modo ti verranno anche dei super muscoli come quelli di vergo.

Ricordati sempre di assaggiare la salsa e di aggiungere un poco di zucchero.

Lo sapevi?

Impasta bene, devi fare uscire tutta l’aria. In questo modo ti verranno anche dei super muscoli come quelli di vergo.

Ricordati sempre di assaggiare la salsa e di aggiungere un poco di zucchero.