Una ricetta di Mahmood

Cannelloni di pane carasau con salmone e zucchine

In cucina ci ha portato una ricetta che parla anche delle sue origini: nato a Milano da madre sarda e padre egiziano ha deciso di cucinarci dei cannelloni di pane carasau. Le premesse non erano delle migliori, Alessandro ha ammesso di preferire la sala di registrazione ai fornelli, ma ha stupito tutti per la facilità e per l’ottima riuscita del piatto. Abbiamo ripulito la teglia.
Ora – aspettando di poter ascoltare il suo nuovo album – non puoi che cucinare la sua ricetta e ascoltarlo in uno dei suoi live. Se non puoi fare ameno della sua voce scopri anche la canzone che ha inciso per il nostro video di Natale!

Ingredienti per 6 persone

12 fogli di pane carasau integrale
4 zucchine
400 g salmone affumicato
500 g besciamella
320 g philadelphia
2 cucchiai di pinoli
pangrattato
maggiorana
olio evo
sale
pepe

PROCEDIMENTO

Lava le zucchine, tagliale a dadini, rosolale in padella con un filo di olio finché dorate e poi cuocile qualche minuto finché tenere.
Bagna il pane carasau con acqua fredda (puoi intingerlo un paio di secondi in un piatto con acqua oppure direttamente sotto l’acqua corrente del rubinetto). Mettilo da parte e lascialo riposare qualche istante in modo che diventi morbido.
Condisci il formaggio con un pizzico di sale e pepe e spalma uno strato omogeneo su ogni foglio di pane. Continua con uno strato di salmone e infine con le zucchine scottate.
Arrotola su se stesso il foglio di pane carasau e disponi il rotolo ottenuto in una taglia unta con un filo di olio. Continua finché la teglia sarà piena e poi versa abbondante besciamella, spolvera con pangrattato e pepe. Inforna a 200°C per circa 15-20 minuti.
Nel frattempo fai dorare i pinoli in un tegame senza olio. Prima di servire i cannelloni aggiungi i pinoli tostati e foglioline di maggiorana fresca.

Lo sapevi?

Lo sapevi?