UNA RICETTA DI LUCA MERLI

Cavatelli ceci e vongole

Luca è arrivato con un’ora di anticipo… ci ha trovati mentre stavamo preparando la cucina per lui e abbiamo temporeggiato con un caffè. Sono iniziate così le nostre chiacchiere e ci siamo sentiti subito come se ci conoscessimo da sempre.

Luca è un film-maker, ma ci ha confessato di aver iniziato con la fotografia di food. Fondatore di Block10, è regista di progetti splendidi nonché del primo film italiano dedicato al surf e alle onde del nostro Paese. Il progetto, ideato con il fotografo Matteo Ferrari si chiama Onde Nostre e racconta l’anima del surf, il suo lato più semplice, quello romantico e.. diciamocelo, da sognatori! Luca è la sintesi di questo mondo e la sua energia ha contagiato anche noi. La ricetta che ci ha cucinato, insegnata dalla moglie pugliese, sono dei cavatelli vongole e ceci, un’altra occasione in cui ingredienti e semplicità fanno da padroni, e anche la differenza.

Ingredienti per 4 persone

500 g vongole
400 g cavatelli
250 g ceci
10 pomodorini
2 spicchi di aglio
vino bianco secco
prezzemolo
olio
sale

PROCEDIMENTO

Lava sotto l’acqua corrente le vongole agitandole bene per rimuovere i residui di sabbia.

Prepara un soffritto in una padella abbastanza ampia con l’aglio sbucciato e abbondante olio.
Lava e taglia a metà i pomodorini, aggiungili al soffritto e cuoci per 5 minuti schiacciandoli con un cucchiaio di legno.
Aggiungi le vongole, bagna con mezzo bicchiere di vino bianco poi copri e lascia cuocere qualche minuto, fino a che tutti i gusci non saranno schiusi e il sugo asciugato.

Nel frattempo cuoci la pasta al dente e aggiungila al sugo insieme ai ceci e al prezzemolo fresco.
Mescola bene e servi con un filo di olio crudo.

Lo sapevi?

Lo sapevi?