Pizza in padella senza lievito

  • Veggie
  • Gluten-free
  • Dairy-free

Quante volte hai voglia di pizza ma ci pensi troppo tardi? Da ossessionati della pizza abbiamo trovato la soluzione: una pizza “immediata” cotta in padella e senza lievitazione. Sei incredulo e stai pensando di denunciarci a qualche “organo di tutela della pizza”? Lo eravamo anche noi ma l’abbiamo provata e… divorata. 

L’impasto è velocissimo, basta mescolare farina – rigorosamente Linea VERDE ideale per pizza di Molino Pasini – acqua, sale e olio. Niente lievitazione, nessuna attesa. La stendi e cuoci direttamente in padella. La farcitura come sempre la lasciamo a te, scegli i tuoi ingredienti preferiti e goditi la tua pizza. Noi abbiamo iniziato con una semplice margherita con aggiunta di olive. 

La ricetta è davvero semplice ma ci sono tre accorgimenti fondamentali a cui devi prestare attenzione: il coperchio è fondamentale, meglio ancora se di vetro per poter controllare la cottura senza sollevarlo, la mozzarella non deve fare acqua e la cottura deve essere lenta e constante.

CONTENUTO IN COLLABORAZIONE CON Molino Pasini

Ingredienti per una padella da 32 cm

  • 270 g farina per pizza "LA TUA FARINA" Molino Pasini
  • 150 g acqua
  • 100 g passata di pomodoro
  • 150 g mozzarella
  • olive
  • basilico fresco
  • origano
  • olio evo
  • sale
  • pepe

Procedimento

In una ciotola versa la farina, tre cucchiai di olio, un cucchiaino di sale e l’acqua. Mescola con un cucchiaio finché tutta la farina sarà incorpora poi lavora l’impasto con le mani finché elastico e omogeneo. Stendi l’impasto in una forma rotonda, ungi bene la padella (da 32 cm di diametro) poi adagia l’impasto nella padella e distribuiscilo bene con le dita.

Spalma la superficie con la passata di pomodoro precedentemente condita con olio, sale e basilico fresco. Copri con un coperchio e cuoci senza aprire per 10 minuti a fuoco medio. Se hai un coperchio di vetro sarà più facile tenere d’occhio la cottura, dosare la potenza del fornello è fondamentale, meglio più bassa e costante per evitare che l’impasto bruci.

Dopo 10 minuti aggiungi la mozzarella e le olive poi copri di nuovo con il coperchio e continua la cottura per circa altri 10 minuti o finché la mozzarella sarà sciolta. La scelta della mozzarella è fondamentale, non deve rilasciare acqua, utilizza un prodotto per pizza oppure fai asciugare molto bene la mozzarella tagliandola qualche ora prima e posizionandola su carta assorbente.

Una volta pronta aggiungi un filo di olio a crudo, origano e qualche fogliolina di basilico.

GUARDA LA VIDEO RICETTA SU INSTAGRAM!

  • DSCF0563
  • DSCF0568
  • DSCF0588
  • DSCFg0574-2