Gazpacho di pomodori e avocado

La voglia di ricette veloci e fresche è il nostro chiodo fisso. Quando abbiamo una cena estiva e vogliamo cucinare qualche cosa di super easy che possa far felici i nostri ospiti, pensiamo spesso ad un gazpacho. Che sia da servire come antipasto, o come primo piatto, cerchiamo sempre di inventarci nuove versioni. Dopo quello (buonissimo) con il melone eccone uno ispirato alla ricetta classica con pomodori ma in una versione più “fast” e con l’aggiunta del tanto amato avocado.

Ingredienti per 6 persone

800 g pomodorini maturi
2 avocado
1/2 spicchio di aglio
1 lime
aceto di mele
olio evo
sale
pepe

PER SERVIRE
pomodorini colorati
coriandolo fresco
craker di semi
feta

PROCEDIMENTO

Lava bene i pomodori interi e mettili direttamente nel bicchiere del blender. Unisci la polpa degli avocado, 4 cucchiai di aceto, il succo di un lime e l’aglio.
Condisci con olio, sale e pepe. Frulla fino ad ottenere una crema liscia e omogenea. Assaggia e aggiusta il sapore come preferisci.
Versa il gazpacho di pomodori e avocado nei piatti e servilo con alcuni pomodorini colorati – tagliati e conditi con olio, sale e pepe – feta sbriciolata, qualche pezzettino di craker di semi per dare croccantezza, foglie di coriandolo, una spolverata di pepe e un filo di olio.

Lo sapevi?

Utilizza più varietà di pomodori per un sapore più ricco.

Puoi preparare il gazpacho in anticipo, conservarlo in frigorifero e servirlo al momento.

Servilo con gli ingredienti che preferisci, stanno benissimo anche delle olive taggiasche, basilico al posto del coriandolo o della frutta secca tostata come mandorle o arachidi.

Lo sapevi?

Utilizza più varietà di pomodori per un sapore più ricco.

Puoi preparare il gazpacho in anticipo, conservarlo in frigorifero e servirlo al momento.

Servilo con gli ingredienti che preferisci, stanno benissimo anche delle olive taggiasche, basilico al posto del coriandolo o della frutta secca tostata come mandorle o arachidi.