Pizza con pesto di fave e pecorino

Questa è una ricetta nata da una foto che abbiamo visto per caso, una pizza verde talmente allettante che se avessimo potuto avremmo voluto mangiarla all’istante. Abbiamo pensato a come riprodurla e subito abbiamo pensato all’accostamento di fave, menta e pecorino. Poi il gioco è stato facile, anzi è quasi più veloce di una pizza  tradizionale – a parte lo sbucciare le fave. Ma puoi sempre invitare qualche amico a cena che ti aiuti.

Ingredienti per 4 persone

500 g pasta per la pizza
400 g fave già sgranate
250 g mozzarella
80 g pecorino + scaglie
1/2 spicchio di aglio
menta fresca
sale
pepe

PROCEDIMENTO

Sguscia le fave e mettile nel bicchiere di un mixer, unisci il pecorino a pezzetti una dozzina di foglie di menta, l’aglio, un cucchiaio di olio, sale e pepe. Frulla tutto fino ad ottenere una crema omogenea.
Stendi la pasta della pizza in una teglia ben oleata. Cuocila in forno senza condimento per 5 minuti a 250°C.
Togli la pizza dal forno, spennellala con poco olio per idratarne la superficie, distribuisci il pesto di fave omogeneamente su tutta la superficie.
Trita finemente e aggiungi la mozzarella poi informa per altri 5-8 minuti finché la pasta sarà ben cotta e la mozzarella inizierà a prendere colore.
Togli dal forno, cospargi con abbondanti scaglie di pecorino e qualche foglia di menta.

Lo sapevi?

Puoi usare questo pesto di menta e fave anche per condire una pasta o da spalmare semplicemente su ottimo pane fragrante!

Lo sapevi?

Puoi usare questo pesto di menta e fave anche per condire una pasta o da spalmare semplicemente su ottimo pane fragrante!