Cavolfiore intero arrosto

Spesso le nuove ricette nascono da un passaparola, da un racconto, da un viaggio o da un ricordo. La prima volta che abbiamo sentito parlare di questo cavolfiore arrosto è stata una sera in cui, chiacchierando del nostro viaggio a Tel Aviv, Tanya Jones ci ha raccontato quanto ama questo piatto. Ci siamo subito documentati ed è stato amore a prima vista. Abbiamo deciso di preparare anche per te questo cavolfiore al forno arrosto perché ci sembra un modo semplicissimo di cucinarlo e perché – banalmente – è buonissimo da mangiare e bellissimo da servire in tavola!
Questa cottura permette al cavolfiore di rimanere molto morbido al suo interno (come quando lo fai bollire in acqua) ma croccante in superficie.

Ingredienti per 2 persone

1 cavolfiore da circa 7-800 grammi
foglie di alloro
sale grosso
pepe
olio evo

PROCEDIMENTO

Pulisci il cavolfiore eliminando le foglie più grosse. Posizionalo su un foglio di carta di alluminio, condiscilo con del sale grosso, qualche foglia di alloro e poi chiudi bene la carta su se stessa. Inforna a 200°C per circa un’ora. Il tempo di cottura dipende molto dalla dimensione del cavolfiore, per capire quando è morbido ti consigliamo di infilzarlo con uno stecchino per vedere quando è pronto.
Una volta morbido apri la carta, condiscilo con olio e rimettilo in forno (senza richiudere la carta di alluminio) con funzione grill per qualche minuto finché ben abbrustolito in superficie. Servi con una sploverata di pepe.

Lo sapevi?

Lo sapevi?