Sfoglia di asparagi, limone e uova

Video, racconti, interviste e un’energia che ci ha fatto innamorare di loro e che ci ha fatto venire voglia di vedere cosa avrebbero combinato anche ai fornelli. La giustificazione per questa ricetta è che nessuna di loro crede di essere troppo brava in cucina e che la torta salata è quel piatto che tutti vogliono sempre portare ad una cena. È nata così una ricetta super facile da preparare, bella da vedere e che le ragazze hanno saputo cucinare al meglio nonostante qualche difficoltà nel capire la differenza tra un lime e un limone e che gli asparagi non fossero spinaci… Segui le avventure de I Trentenni online.

Ingredienti per una teglia 30×20 cm

PROCEDIMENTO

Pulisci gli asparagi eliminando la parte più coriacea del gambo poi cuocili in acqua bollente salata per circa 5 minuti.

In una ciotola versa la ricotta, grattugia il grana e la scorza di limone, condisci con sale, olio e pepe poi mescola bene fino ad ottenere un composto omogeneo.

Disponi la sfoglia in una teglia foderata con carta forno, versa l’impasto di ricotta e distribuiscilo omogeneamente. Aggiungi gli asparagi posizionandoli in ordine su tutta la superficie.

Cuoci in forno a 180°C per circa 30 minuti o finché ben cotta e dorata. Togli la sfoglia dal forno, rompi due uova sulla torta, salale e inforna per altri 5 minuti a 150°C. Servi con una spolverata di pepe e pinoli tostati.

Lo sapevi?

Lo sapevi?