Torino è una città da guardare col naso all’insù. Ogni volta che la visitiamo ci stupisce, passiamo bei momenti e scopriamo sempre nuovi e bellissimi posti. Torino è una città da visitare, la sua ricca storia la rende davvero particolare e da scoprire a partire dall’architettura, potresti perdere giorni e giorni a guardare le facciate degli edifici. È anche la città dai numerosi caffè storici, del design, dell’industria automobilistica, del cioccolato gianduia, dell’editoria e, non di minore importanza, dell’enogastronomia.

Torino ci piace perché puoi andare ovunque a piedi godendoti piacevoli passeggiate e perché ci sembra di trovare sempre quello spirito internazionale che cerchiamo proprio quando viaggiamo. È in fermento, succedono tante cose e tante altre cambiano velocemente. Troviamo sempre molti posti semplici, giovani, accoglienti, con una buona attenzione alla qualità e soprattutto super easy, il tutto nel loro essere imperfettamente perfetti. Ma questa è anche la città delle trattorie tipiche, ancora a gestione famigliare e dove potrai mangiare i migliori piatti della tradizione e ovviamente vivere esperienze uniche!

Città culturale, offre sempre –  oltre i suoi musei – eventi importanti in svariati campi: dall’arte, alla musica, al teatro così come per il cibo e la letteratura. Non a caso in questi giorni c’è stato il Salone del Libro dove abbiamo fatto un giro a caccia dei migliori titoli da avere assolutamente in cucina!

TORINO DELLA TRADIZIONE

I Cafè storici di Torino sono molti e vale la pena vederne qualcuno perché con la loro atmosfera riescono a raccontare la storia della città immediatamente. Noi siamo stati al Caffé Mulassano in piazza Castello dove puoi trovare un super assortimento di tramezzini, tra gli altri possiamo consigliarti Platti, Al Bicerin oppure se hai voglia di dolce la pasticceria Stratta o un cioccolatino da Gobino.

Nella bellissima Piazza Carignano ti consigliamo un aperitivo alla Farmacia del Cambio oppure un gelato da Pepino.

guida-torino-05
guida-torino-06
guida-torino-07

Da non perdere c’è di sicuro un pasto in una “piòla”. Sono le osterie torinesi, dei veri e propri luoghi d’incontro unici e storici. Tra i nostri consigli ci sono Caffè e Vini Ranzini, Da Cianci, e la Trattoria Valenza dove pare che il caffé della casa abbia oltre dieci ingredienti (tutti segretissimi).

Oltre al centro storico ci sono due aree che ci piacciono sempre, l’ormai nota San Salvario e il quartiere Borgo Rossini, meglio conosciuto come Regio Parco dal nome del viale che lo attraversa. A pochissimi minuti dal centro, oltre la Dora, c’è questo nuova area che pare promettere davvero bene e lo dimostra la presenza di alcuni dei nostri locali preferiti: Pai Bakery e Laleo.

LA NOSTRA TORINO

Eat & drink

Laleo 
Questo è il posto che in più persone ci hanno consigliato e che non ci ha delusi in nulla. Ci è piaciuto tantissimo… l’atmosfera, l’accoglienza e il cibo. Wow! La proposta è molto interessante, puoi scegliere tra zuppe di verdure, panini farciti (la pocha) e buonissime arancine (la dorata). I dolci fatti in casa non sono da meno. Laleo è ideale per pranzo o cena, il sabato anche per il brunch.
Corso Verona 38E

guida-torino-16
guida-torino-30
guida-torino-17

Pai Bakery 
Ne abbiamo già parlato e continua a piacerci un sacco. Un’officina di biciclette con caffè annesso. Super London Style! Tutto rigorosamente home-made, noi ci facciamo tentare sempre dai pancakes sia dolci che salati.
Via Cagliari 18

Lo spaccio alimentare 
Nel cuore di San Salvario questo locale colpisce per la sua bellezza. Noi consigliamo di farci un aperitivo a base di salumi e formaggi di cui hanno davvero un’ottima selezione, locale ma non solo. Ovviamente il tutto accompagnato da buon vino.
Via Belfiore 24

Bazaaar
I mix negozio e caffè ci piacciono molto e all’estero ne troviamo sempre tantissimi, questo progetto è super carino e perfetto per incontrare persone. È aperto tutti i giorni ed è tutto artigianale e cucinato da loro, gelato compreso! Insomma non ci sono scuse per non fare un salto.
Via Stampatori 1

Poormanger
Questo è un must. Le baked potatoes ripiene con prodotti super selezionati e locali. La prima volta ce lo aveva consigliato la nostra amica Levante e quando passiamo per Torino cerchiamo di fare tappa qui. Poormanger è unico nel suo genere!
Via Maria Vittoria 32D

guida-torino-24
guida-torino-25

Barbiturici
Un’altra delle nostre recenti scoperte, sempre grazie ai suggerimenti di amici ( in questo caso Franz). Qui abbiamo mangiato due Club Sandwich di cui la carta è davvero fornita, idem per i bagel. Insomma avete capito che posto è e perché ci fa impazzire. Il nome non è un caso e il riferimento medico lo si legge in parecchi dettagli negli interni. L’atmosfera è super, non andresti mai via!
Via Santa Giulia 21Bis

Mara dei Boschi
Altra tappa a cui non rinunciamo mai è questa splendida gelateria che non è solo bella ma ha anche uno dei nostri gelati preferiti. Gusti sempre di stagione e con prodotti locali.
Via Claudio Berthollet 30

guida-torino-19
guida-torino-32

Orso Laboratorio Caffè
Se ami il caffè qui puoi perdere la testa. Ti basta essere un po’ curioso e dimostrare interesse e Giulio ti racconterà tutto quello che vuoi sapere e forse anche di più. Raccontare la bellezza del posto è inutile, idem il profumo, ti diciamo solo che c’è un simpatico gioco legato alla tazzina in cui bevi il caffè ma non ti vogliamo svelare la sorpresa. Qui ci siamo comprati un Chemex per farci il caffè filtrato a casa.
Via Claudio Berthollet 30H

guida-torino-02
guida-torino-03
guida-torino-33

DDR
Uno dei luoghi cardine di San Salvario, l’atmosfera è davvero internazionale e non c’è posto migliore dove bersi un drink, dall’aperitivo fino al dopocena. Musica live e ospiti internazionali sono la ciliegina sulla torta.
Via Claudio Berthollet 9

Torino non è solo ricca di splendidi caffè, abbiamo scoperto qualche ristorante che vale la pena appuntarsi.

Soul Kitchen 
Non lo abbiamo mai provato ma rimane sempre nella nostra To Do List, prima o poi ce la faremo. Ce lo consigliano sempre in molti e il locale è molto bello, non abbiamo dubbi che anche la cucina saprà stupirci. La proposta è vegetariana, vegana e raw, ma non per moda, loro ci sono da tempo 🙂
Via Santa Giulia 2

È Cucina
Avevamo provato questo format a Bologna qualche anno fa e dobbiamo ammettere che anche questa volta Cesare Marretti non ci ha delusi. Una volta seduto al tavolo scegli se vuoi un menù vegetariano, di carne o di pesce poi sarà una sorpresa dopo l’altra. Ovviamente tutto è freschissimo in base ai prodotti del giorno e le ricette cambiano sempre.
Via Bertola 27

Gaudenzio
Da qui ci siamo solo passati e siamo rimasti incantati dalla bellezza e dal semplice menu appeso alla vetrina. Purtroppo apre solo alla sera così non abbiamo fatto in tempo a provarlo ma non vediamo l’ora di farlo. Se lo fai tu per primo vogliamo sapere tutto!
Via Gaudenzio Ferrari 2H

Come sai non ci piace solo mangiare ma anche lo shopping ha la sua importanza nei nostri viaggi così anche per Torino abbiamo i nostri punti fermi dove ogni volta cadiamo in tentazione…

Shop

Melissa, erboristeria con salotto
La più bella erboristeria mai vista, sarà per il profumo che pervade fino in strada o per l’energia di Valeria. Ci sono preparati per infusi per tutti i gusti e necessità oltre che un piacevole salottino dove sedersi e riposarsi un attimo facendo quattro chiacchiere. Puoi trovare anche del buonissimo tè verde e gli amanti di questo prodotto sanno quanto sia difficile trovarlo buono!
Via Gaudenzio Ferrari 4

guida-torino-21
guida-torino-22
guida-torino-23

Miele meets Torino: Miele Center

A Torino c’è anche un punto di riferimento molto importante per la cucina, il Miele Center in Piazza Bodoni, proprio di fronte al bellissimo Conservatorio. Questo spazio vuole essere un punto d’incontro tra l’azienda e la città che lo ospita.

guida-torino-26
guida-torino-27

Per questo motivo lo spazio è aperto ai cittadini non solo per l’acquisto ma proprio come luogo d’incontro, per prendersi un caffè e assaggiare quello che, nella cucina dello store, viene preparato. Un grande tavolo al centro dello spazio vuole essere il vero simbolo di questa convivialità, dove poter sfogliare una rivista o consultare un libro di cucina. Se passi non esitare ad entrare!
Piazza Bodoni 4M

guida-torino-34
guida-torino-35

Into the Wilde
Questo forse è il nostro negozio preferito, indosseremmo tutto quello che c’è e ogni volta torniamo con un guardaroba più ricco. Fai un giro anche solo per ispirazione. Ah, c’è sia uomo che donna!
Via Accademia delle Scienze 2

Hannibal
Il negozio street per eccellenza della città, anche qui è inutile dire che ci perderemmo tra cappellini, t-shirt e Vans. I nostri due negozi preferiti sono uno di fronte all’altro quindi come dire… non si può certo evitarli.
Via Accademia delle Scienze 1

Libreria Internazionale Luxemburg 
Questa libreria la vorremmo sotto casa perché è fornitissima di qualsiasi pubblicazione anche internazionale. Inutile dire che ci passiamo le ore e che troviamo sempre degli spunti interessanti.
Via Cesare Battisti 7 

Market

Oltremercato
Ogni quarto sabato del mese c’è uno splendido mercato contadino con prodotti biologici, anche se sei di passaggio e non ti serve fare la spesa vale la pena fare due passi tra i produttori e magari farci due chiacchiere.
Piazza Palazzo di Città

Mercato di Porta Palazzo
Tutti i giorni va in scena uno dei mercati più grandi all’aperto che abbiamo mai visto. Anche qui vale la pena fare un giro. Già che ci sei non perderti “Damarco” (piazza della Repubblica 4) le cui vetrine ricche di bottiglie sono uno spasso per gli occhi e per Instagram!
Piazza della Repubblica

pai-bikery-torino-brunch-02-1024x682
pai-bikery-torino-brunch-07-1024x682

Balon e Gran Balon
Famosissimo e storico è anche il mercato delle pulci che si sviluppa ogni sabato dalla metà del 1800. Oggi si svolge nelle vie Borgo Dora, Cottolengo, Lanino, Mameli e Salita del Maglio. Cammina e osserva con attenzione cercando di scovare il meglio tra pezzi di antiquariato, vintage, artigianato e design. La seconda domenica del mese il mercato replica. Stessa zona e più o meno gli stessi orari dalle 8 alle 18.

 

nl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Se vuoi ricevere le nostre ricette, le guide di viaggio, anteprime imperdibili e altri contenuti esclusivi, inserisci la tua mail nel form sottostante.

CI siamo quasi... controlla la tua mail e conferma la registrazione!