Palm Springs: find your oasis

27 novembre 2017

Abbiamo lasciato alle spalle l’immensa Los Angeles e a bordo della nostra macchina ci siamo diretti verso il deserto. Next stop: Palm Springs. Quando dici “Palm Springs” l’immaginario è abbastanza chiaro: sole caldo, palme altissime, corpi abbronzati in piscina, un cocktail in mano e tanto relax.

dscf0068

dscf0076

dscf0097

dscf0100

dscf0116

dscf0122

dscf0137

Questo è tutto vero ma la storia di questa cittadina è davvero interessante. Dove oggi c’è Palm Springs sorgeva un villaggio indiano e a partire dalla metà del secolo scorso molte star di Hollywood scelsero questa zona come luogo dove ritirarsi e godersi i propri successi. Iniziarono così ad apparire ville magnifiche dallo stile modernista firmate dagli architetti più famosi del tempo che trasformarono la città nell’emblema del Mid-Century Modern style. Puoi decidere se cercare questi edifici in base agli architetti che li hanno progettati o cercando i nomi delle star che li possiedono. In ogni caso ne varrà la pena… Dalla casa di Frank Sinatra a quella di Elvis Presley ai progetti di Neutra o di Albert Frey, cerca subito una mappa e inizia il tour.

Ecco qualche indirizzo – e Instagram Spot – da non perdere a Palm Springs:

City Hall
Frey House II
Visitor Center
Frank Sinatra House
Casa Kaufman
The Saguaro
The Pink Door
Steel Houses
Elrod House

dscf0043

dscf0047

dscf0055

dscf0079

palm-springs-gnambox

dscf0111

dscf0121

dscf0127

Dopo un periodo di oblio negli anni settanta, un mood hipster-retrò rende oggi Palm Springs un luogo dal fascino unico. Se passi da qui non puoi che fare una tappa all’ACE Hotel, uno dei luoghi più cult e instagrammati della cittadina. Distesi sui nostri lettini sotto il cielo terso eravamo sempre accompagnati da un sottofondo musicale impeccabile.  Spesso la musica parla più di molte parole, ecco perché devi chiudere gli occhi e schiacciare play.

dscf0193

dscf0245

dscf0250

dscf0254

Around Palm Springs

Joshua Tree National Park
È stata una delle esperienze più belle mai fatte. La nostra prima volta in un deserto. A poco meno di un’ora da Palm Springs non devi perdere questo Parco Nazionale davvero unico, qui si incontrano due deserti con ecosistemi completamente diversi creando uno scenario indescrivibile. Il tragitto che abbiamo fatto attraversa il parco da nord a sud e dura circa 2-3 ore (dipende anche da quante tappe foto decidi di fare). I più coraggiosi e sportivi possono anche lasciare l’auto nelle aree apposite e seguire i sentieri che si addentrano nel parco.

dscf0199

dscf0203

dscf0204

dscf0206

dscf0215

dscf0226

dscf0228

dscf0230

dscf0235

Vedrai come attraversando il Parco lo scenario continuerà a cambiare e ogni volta ti emozionerà. I punti da non perdere sono le distese di Joshua Tree (albero da cui prende il nome il parco), la Hidden Valley, Key View (il punto panoramico da dove si può vedere tutta la Coachella Valley e la faglia di Sant’Andrea), la celebre Skull Rock (qui ti sembrerà di essere sul set di un film di Indiana Jones) e il Cholla Cactus Garden. Ricordati di portare tanta acqua, crema solare e di fare benzina prima di entrare 🙂

Ci sono diversi accessi al parco, noi siamo entrati dalla West Entrance dopo essere passati al Joshua Tree Visitor Center per chiedere informazioni, prendere una mappa del parco e – ovviamente – qualche souvenir. L’ingresso si paga direttamente dall’auto ad ogni punto di accesso del parco.

Palm Springs Art Museum
Se vuoi una pausa dai 40 gradi all’ombra puoi ripararti in questo museo d’arte dove troverai sicuramente mostre interessanti di artisti internazionali.
101 N Museum Dr, Palm Springs, CA 92262, Stati Uniti

dscf0158

dscf0169

dscf0183

dscf0189

Mirror House “Mirage”
Questa casa, completamente ricoperta di specchi è un’istallazione dell’artista Doug Aitken realizzata in occasione del progetto Desert X che prevedeva la realizzazione di una serie di opere d’arte nella valle di Coachella. La Mirror House è ormai diventata uno dei nuovi emblemi della città e, nonostante sia in continua discussione il suo mantenimento, per ora non è ancora stata smantellata. Raggiungerla non è facilissimo perché non ha un indirizzo ma puoi seguire queste coordinate: 33°50’59.6″N 116°33’57.5″W.

Coachella Valley Music and Art Festival
Tutto il mondo conosce il nome di questa valle grazie all’incredibile festival che si svolge ogni primavera. Musica, arte e tanto divertimento, partecipare è ormai diventato un cult, durante quei due weekend Instagram impazza di post. Se puoi pianificare il tuo viaggio in questo periodo ricordati di prenotare i biglietti con largo, anzi larghissimo, anticipo!

Over the top: Palm SpringsAerial Tramway
Se non soffri di vertigini devi assolutamente provare la cabinovia che in soli dieci minuti ti porta dal deserto caldo di Palm Springs a quasi 1600 metri al fresco del monte San Jacinto dove ti troverai circondato da pini e in inverno da sciatori di fondo o ciaspolatori.
1 Tram Way, Palm Springs, CA 92262, Stati Uniti

Face-to-face con i dinosauri
Lungo la strada, arrivando da Los Angeles, ad un certo punto vedrai spuntare all’orizzonte dei giganteschi dinosauri. Non è un miraggio ma l’area di sosta Cabazon della I-10 Free Highway dove un T-Rex e un brontosauro (con tanto di parco tematico annesso) ti convinceranno che è il momento di una sosta e di qualche scatto!
50770 Seminole Dr, Cabazon, CA 92230, Stati Uniti

dscf0027

dscf9989

dscf9990

Rivivi il nostro viaggio in California leggendo tutti i nostri articoli a questo link!

nl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Se vuoi ricevere le nostre ricette, le guide di viaggio, anteprime imperdibili e altri contenuti esclusivi, inserisci la tua mail nel form sottostante.

CI siamo quasi... controlla la tua mail e conferma la registrazione!