La prima cosa che facciamo appena abbiamo voglia di sentirci a nostro agio in una nuova città è dimenticarci di essere turisti, abbandonare i bagagli e perderci per le vie. Ovviamente partiamo sempre con un paio di posti che vogliamo assolutamente provare ma spesso poi ci facciamo guidare dall’istinto, dai vostri consigli e dalle persone che fortunatamente incrociamo durante i nostri viaggi. Anche a Bruxelles è stato così. Invogliati da un volo low cost abbiamo – in ordine sparso – prenotato un viaggio di quattro giorni nella capitale del Belgio, comprato una guida, affittato un bellissimo appartamento con Airbnb e chiesto consigli tramite i social network.

Partiti senza troppe aspettative, ci siamo trovati quasi subito a nostra agio in città. Il nostro appartamento ci permetteva di raggiungere gran parte dei luoghi di nostro interesse a piedi e così abbiamo fatto. La metro l’abbiamo utilizzata pochissimo e nonostante un giorno intero di pioggia ci siamo divertiti a passeggiare per la città, visitare musei, mercatini vintage e negozi bellissimi. Ovviamente i momenti legati al cibo per noi sono sempre i più importanti ed è per questo che inizieremo a consigliarti su dove, secondo noi, vale la pena spendere qualche ora di relax assaggiando ottimi piatti.

bruxelles-dove-mangiare-06
bruxelles-dove-mangiare-26
bruxelles-dove-mangiare-36

EAT AND DRINK

Fin de Siecle – Rue des Chartreux 9

Uno dei posti più consigliati in assoluto e ne vale la pena. Qui abbiamo assaggiato molte prelibatezze della cucina belga. È tutto molto alla mano, fatti consigliare quale birra scegliere e perditi nel menu. Da non perdere la Salsiccia con pure di patate (Stoemp) e le costolette.

Le Perroquet – Rue Watteeu 31

Quanti wow possiamo scrivere? Questo locale è pazzesco. Un’unica specialità: pite farcite! Imbarazzo della scelta e bis d’obbligo. Attenzione alla coda, noi siamo stati molto fortunati ma l’attesa può essere una costante.

Bia mara – Rue du Marché aux Poulets 41

Se passi da Brussels devi assolutamente mangiare Fish & Chips. In molti ci hanno consigliato Bia mara e se non lo avessero fatto forse non ci saremmo mai entrati. Il locale è molto piccolo ma quando senti il profumo e vedi il vassoio del tavolo accanto non vedi l’ora di poter mordere il tuo boccone.

Le Mer du Nord – Rue Ste Catherine 45

Una vera bellezza per stomaco e occhi. Un grande banco su strada dove puoi sceglire tra varie specialità di pesce fresco. Inganna l’attesa con un bicchiere di vino ghiacciato e aspetta di sentire il tuo nome urlato da uno dei tanti ragazzi che velocemente cercando di soddisfare tutti.

Au Vieux St. Martin – Grand Sablon, 38

Questo ristorante dà l’impressione di essere frequentato solo dai veri abitanti di Brussels. Il locale è un po’ retro e davvero ricercato, noi ci aspettavamo di vedere da un momento all’altro Woody Allen sbucare da qualche tavolo. Cucina tipica, prezzi medio alti e un solo consiglio, anzi due: prova una Tartare Belga e la Carbonade Flamande.

bruxelles-dove-mangiare-02
bruxelles-dove-mangiare-03
bruxelles-dove-mangiare-04
bruxelles-dove-mangiare-05

Le Crachin – Rue de Flandre 12

A pochi passi dalla Piazza di Santa Caterina questo locale lungo e stretto ha subito attirato la nostra attenzione. Qui puoi mangiare delle buonissime Gallettes bretoni dolci e salate. Se vuoi sentirti in città prova la nostra ricetta.

Chicago cafè – Rue de Flandre 45

Un ristorante per colazione, brunch o anche solo per una pausa. Appena entrati ti sembrerà di essere in un film anni ’50. Molti camerieri, tavoli color pastello, neon e piante caratterizzano questo locale. Noi ci siamo fermati per il brunch e abbiamo ordinato di tutto suscitando lo stupore della cameriera.

Flamingo – Lakensestraat 171-177

Era un po’ il nostro bar sotto casa. Ci siamo subito sentiti a nostro agio in questo grande locale aperto dalle 8 del mattino fino alle 24. Punto di ritrovo per molto persone (è vicinissimo ad un teatro) è molto accogliente e alla mano.

Ellis Gourmet Burger – Place Sainte Catherine 4

Raccontato da tutti come il miglior burger di Brussels noi lo abbiamo saltato. Se ti va puoi provarlo e raccontarci cosa hai mangiato.

Cocktail Area

La zona di St-Gery è diventata una delle più belle aree con bar dove puoi sorseggiare ottimi drink. Mappa Mundo, Roi de Bleges e Zebra: hai l’imbarazzo della scelta. Se invece vuoi evitare le zone affollate vai da Booze ’n Blues oppure per un aperitivo da Coaster.

SHOP

Stefantiek – Place de la Chapelle 6

Come ti immagini un magazzino pieno di pezzi di antiquariato, insegne, piatti, bicchieri e oggetti? Se non lo sai questo negozio è assolutamente da visitare, anche solo per curiosare in tutti gli angoli nascosti.

Dille & Kamille – Rue Jean Stas 16

Troppe cose belle hanno reso impossibile i nostri acquisti. Questo è il paradiso terreste per la casalinga che c’è in te. Noi siamo davvero impazziti dalla gioia e ci siamo intristiti all’istante quando ci siamo ricordati di avere solo il bagaglio a mano.

Mercato delle Pulci – Place du Jeu de balle

bruxelles-dove-mangiare-08
bruxelles-dove-mangiare-32
bruxelles-dove-mangiare-11
bruxelles-dove-mangiare-10
bruxelles-dove-mangiare-38
bruxelles-dove-mangiare-24
bruxelles-dove-mangiare-27
bruxelles-dove-mangiare-01

WALK

Ci sono alcune zone in cui vale la pena passeggiare e lasciarsi guidare dall’istinto. Tra queste la zona tra St. Géry e St. Catherine. Altra zona molto interessante è Louise, quartiere residenziale con molti negozi.

Per la città tieni sempre gli occhi aperti perché il Belgio è la patria del fumetto, potrai trovarti di fronte a murales grandissimi raffiguranti Tintin o altri personaggi famosi nel “comic system”.

NIGHT OUT

Le Belgica – Rue du Marché au Charbon 32

Locale molto frequentato e divertente, è proprio nel bel mezzo del quartiere gay di Brussels. Qui c’è davvero l’imbarazzo della scelta se si vuole bere un drink. I ragazzi che abbiamo conosciuto ci hanno suggerito di bere un cocktail a base di granita e Martini – costa poco ed è davvero strong!

Piola Libri – Rue Franklin 66-68

Una libreria italiana dove spesso vengono organizzati serate e concerti. Non perderti la programmazione e spera di trovare il concerto giusto per te.

bruxelles-dove-mangiare-12
bruxelles-dove-mangiare-23

I locali consigliati sono molti e ora penserai: dove sono patatine fritte, cioccolato e waffles? Puoi trovare tantissimi spot dove fermarti per acquistare questi “generi di conforto”. Le patatine fritte più buone (e dove c’è più fila) le puoi trovare da Maison Antoine in Place Jourdan 1. La cioccolateria più famosa e commerciale è Pierre Marcolini.

A Brussel Stefano ha inodssato un maglione della Holiday Collection di Gap per il blog Styled-by.com

bruxelles-dove-mangiare-07
bruxelles-dove-mangiare-09
bruxelles-dove-mangiare-17

Buon viaggio e cerca su Instagram #gnamboxinbrussels

nl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Se vuoi ricevere le nostre ricette, le guide di viaggio, anteprime imperdibili e altri contenuti esclusivi, inserisci la tua mail nel form sottostante.

CI siamo quasi... controlla la tua mail e conferma la registrazione!