Los Angeles

17 settembre 2018

Oggi se dovessimo scegliere una città in cui andare a vivere sarebbe senza dubbio Los Angeles. Dirti perché non è facile, o meglio, non è facile riuscire a scrivere di tutti gli stati d’animo che abbiamo provato quando siamo stati in California.

Se dovessimo sintetizzare all’estremo utilizzeremmo la celebre frase “only good vibes” perché alla fine è proprio questo che caratterizza qualsiasi cosa a LA, la positività. Nelle persone che incroci per strada, in quelle che conosci un po’ meglio o nel semplice ragazzo che ti prepara un buon caffè al bar, quello che non mancherà mai sarà un complimento, un sorriso e la voglia di chiacchierare un po’. Giusto il necessario per poter dire di non aver incontrato sconosciuti tutto il giorno ma di aver scoperto qualche storia in più. 

dscf9340

dscf9475

dscf9628

dscf9675

Il clima mite tutto l’anno fa di sicuro la differenza e l’influenza del bussines del Cinema non è da meno. Tutti sono super curati, belli e attenti al loro stile di vita perché una possibilità può esserci per tutti prima o poi. Ecco perché al momento Los Angeles è un centro di assoluta tendenza in ogni ambito, dal cibo alla moda passando per tutto quello che è stile di vita, healthy e benessere a 360°.

Come tutti ti diranno, LA è una città che ami o che odi. È immensa, sono più città in una e le distanze sono davvero inimmaginabili rispetto a quelle a cui siamo abituati, ma questo non ti deve spaventare ci sono solo alcuni accorgimenti da prendere e organizzare, un poco meglio, il tuo viaggio. Se solitamente ci piace girare a caso e scoprire passo dopo passo la città a Los Angeles abbiamo invece raggruppato per aree le nostre giornate in modo di vedere tutto quello che volevamo (o quasi) e non perdere troppo tempo negli spostamenti. 

dscf9400

dscf9723

dscf9767

WHERE TO EAT

Breakfast & Coffee

Backyard Bowl (varie location)
Per noi che amiamo la colazione fermasi qui di prima mattina è stato bellissimo! Scegli la base, i topping, la size e il gioco è fatto, la tua bowl verrà preparata in pochissimi minuti a suon di frullatore. Vince un premio speciale il ragazzo “chiuso” in una stanza vetrata con Vitamix e cuffie…

Per bere un caffè c’è l’imbarazzo della scelta. Basta entrare in uno dei numerosissimi cafè sparsi per tutta la città. Che sia Bluebottle, Verve o Alfred non rimarrai deluso. Ognuno ha un design e un mood diverso in base al quartiere in cui si trova così che anche il concept di “catena” diventa cool.

dscf9315

Honey Hi
Shakshuka, sandwich, pancakes e bowl per una colazione sia dolce che salata in un piccolo caffè in Echo Park. Da provare anche i loro smoothies!

Juice, juice juice! Non sei a Los Angeles se non cammini per strada con in mano l’ultimo juice del momento. Moon Juice e Juice Served Here sono i nostri spot preferiti. Se sei a Downtown c’è un bellissimo Verve Coffee + Juice Served here.

All day long

Cafe Gratitude (varie location)
Di sicuro ne avrai sentito parlare, Cafè Gratitude è più di una serie di ristoranti plant based, è un concetto. Uno stile di vita che dalla scelta delle materie prime, alla loro preparazione fino alla selezione del personale vuole celebrare ogni giorno gratitudine alla vita! Supportano produttori locali, utilizzano prodotti biologici e seguono scelte etiche e sostenibili.

dscf9515

dscf9552

dscf9554

dscf9562

Dune (varie location: Atwater Village – Venice – Downtown)
Cucina mediorientale proposta con prodotti local & organic. Se come noi ami hummus, melanzane al forno, salsa tahina, falafel e agnello non puoi non fare una tappa qui ordinando uno dei sandwich o un piatto di shakshuka. Se vai nel punto vendita di Atwater fai un salto da Proof Bakery e Individual Medley.

Grand Central Market
Passeggiando per Downtown spesso ti sembrerà di essere in un set cinematografico. Non puoi perdere questo mercato coperto, al piano terra di un edifico dove puoi trovare diversi food spot degni di un assaggio. Un prodotto da forno di Clark Street Bread, una bowl di falafel da Madcapra, un sandwich con pastrami da Wexler’s Deli o, perché no, scoprire qualcosa che noi non abbiamo assaggiato.

PYT
Se ami verdura e frutta sei nel posto giusto. Il menu è definito in base al raccolto di un orto vicino quindi lasciati ispirare dalle proposte del giorno.

Intelligentsia Coffee
Uno dei coffee bar che ha delineato la scena del caffè a Los Angeles iniziando a proporre un prodotto di alta qualità e senza compromessi. Nel quartiere di Silver Lake questo locale rispecchia in pieno lo spirito estetico casuale e spontaneo del quartiere. Il colore rosa dell’intonaco delle pareti, il bellissimo bancone rivestito di mattonelle bianche e azzurre e la vegetazione ti faranno innamorare di questo locale.

Best Girl @Ace Hotel DTLA
Già che sia all’interno dell’Ace Hotel per noi è una garanzia. Questo nuovo ristorante è perfetto ad ogni ora con menu che cambiano a seconda del momento del giorno. Lo chef, super acclamato dalla critica, Michael Cimarusti in menu propone tutti i suoi piatti preferiti fatti in casa da condividere in famiglia e con gli amici. Piatti semplici, fatti con cura, deliziosi e disponibili ogni giorno. 

Proof Bakery
Ami i prodotti da forno? Questo è a dir poco un hot spot dove, che tu abbiamo voglia di dolce o di salato, ti verrà l’acquolina in bocca. Tutti i prodotti, di ispirazione francese, sono preparati quotidianamente con ingredienti di qualità. Grazie ad una partnership con Cognoscenti Coffee servono anche buonissimi caffè. Una curiosità? A memoria della gente del quartiere in questi locali c’è sempre stata una panetteria, almeno dagli anni ’60.

Sqirl
Non puoi dire di essere stato a LA se non sei andato (almeno una volta) da Sqirl, il concept food più cool mai visto creato da Jessica Koslow. È uno dei nostri posti preferiti in assoluto, uno di quelli che ci ispirano, che seguiamo su Instagram, di cui abbiamo comprato il libro e che rimpiangiamo di non avere sotto casa a Milano.

dscf9730

dscf9745

Tutti i piatti da colazione a pranzo sono incredibili, qualsiasi cosa ordinerai non avrai sbagliato! Noi possiamo consigliare la famosissima Sorrel Pesto Rice Bowl, la Crispy Rice salad è da svenire per non parlare del French Toast o della loro granola (che puoi anche acquistare). Mentre sei in coda per ordinare lasciati ispirare anche dalle torte e quiche che troverai al banco mentre operosi ragazzi cuociono la qualunque davanti a te.

Se come noi finirai per innamorartene ti segnaliamo che puoi acquistare anche i loro piatti, le magliette e alcuni prodotti come granola, jam e pickles.  

dscf9829

dscf9843

dscf9969

Lunch

Sweet Green
È la risposta healthy alla tua pausa pranzo. Puoi creare le tue super insalate al momento scegliendo tra tantissimi ingredienti freschi, arricchirle con salse, falafel o le specialità del giorno. Se scegliere ti manda in crisi puoi ordinare una delle loro ricette. 

Dopo pranzo devi assolutamente prendere un caffè da Verve Coffee a pochi metri di distanza.

Sweetfin Poké
Ovviamente non poteva mancare un posto che facesse poké, la moda del momento. Bowl di origine Hawaiana con una base di riso e condite con vari ingredienti tra verdure, frutta, salse e semi e ovviamente pesce crudo tagliato a cubetti.

Trois Familia
Su Sunset Blvd non puoi perdere questa insegna funny, colorata e dal font che potrebbe ricordare un videogame anni ’90. Si tratta di un ristorante che unisce le cucine messicana e francese proponendo piatti davvero imperdibili passando dall’omelette ai tacos.

Gracias Madre
Cucina ispirata alla tradizione messicana riproposta con ingredienti locali biologici e in piatti “plant based”. Un’idea di ristorazione nata dalla voglia di onorare la condizione delle madri messicane che spesso lavorano duramente nelle cucine lontane dai loro mariti e figli che vivono in California per lavoro.
dscf9537

dscf9790

Commissary @ The Line Hotel
Situato al secondo piano dell’hotel, a pochi passi dalla piscina, all’interno di una serra di vetro è di sicuro uno dei posti più instagrammabili della città. Commissary, un progetto curato da Roy Choi, propone piatti principalmente di verdure ma senza lasciare carne e pesce in secondo piano. Troverai di sicuro il piatto che fa per te!

Salazar
Tacos, margarita e carne grigliata in una location all’aperto in perfetto stile messicano. Questo ristorante è perfetto da pranzo a cena oppure anche solo per un drink. Si trova vicino al Los Angeles River dove puoi prendere una pausa facendo una passeggiata sul lungo fiume.

Pine and Crane
Un ristorante taiwanese-cinese con cucina fresca, semplice e autentica. Hanno un orto in cui coltivano prodotti asiatici e i piatti del menu cambiano tanto spesso quanto il cambiare degli ingredienti disponibili. Tra i must il Three Cup Chicken e la Beef Noodle Soup.

Dinner

Mh Zh
Non ci stancheremo mai di mangiare cucina israeliana, in questo piccolo ristorante, aperto solo la sera, trovi dei piatti davvero incredibili. Il nostro consiglio è di ordinarli tutti, metterli al centro del tavolo e condividerli con i tuoi amici. È il primissimo posto in cui siamo stai appena atterrati in città accompagnati dalla nostra amica Danielle e non vediamo l’ora di tornarci.

Botanica
Se pensi che healthy sia sinonimo di triste devi venire da Botanica! Qui piatti meravigliosi esaltano i sapori di verdura, frutta e cereali in abbinamenti creativi e super bilanciati. La parola d’ordine è “eat local” e – come piace a noi – non ci sono etichette, il menu non è vegetariano, vegano o dairy-free ma semplicemente fatto con attenzione alla provenienza delle materie prime. Botanica è anche negozio e un magazine online dove trovare ispirazione e buonissime ricette!

Little Pine
Questo ristorante, aperto dal cantante Moby, è la materializzazione fisica della sua idea di cucina vegana, design, architettura e persone perché – come scrive – i social o le parole non bastano per farti vivere in pieno un’esperienza. Ecco perché Little Pine è perfettamente la trasposizione di un’idea. L’ispirazione della cucina è ovviamente californiana-mediterranea in versione vegan (Moby lo è da quasi trent’anni). 

Una curiosità sul nome? “…esistono due LA, quella delle palme e quella dei pini. A me piacciono le palme ma amo i pini, ho sempre amato le immagini di foreste di pini e, per assurdo, i pini sono più caratteristici del sud della California che le palme. Little perché io sono piccolo” – Moby.

Bestia
Lo so che diciamo sempre di non mangiare italiano all’estero ma Bestia è più di un ristorante, è un’esperienza. Creto dalla coppia Ori Menashe e Genevieve Gergis vuole essere una proposta di ristorazione che strizza l’occhio alla cucina italiana uscendo dai classici cliché della cucina italiana all’estero. Niente spazi curati, rivestiti con ceramica e marmo ma uno spazio industriale dal sapore decadente. La cucina è davvero interessante e i proprietari dei gran fighi, da tenere d’occhio!

Ostrich Farm
Abbiamo scelto questo ristorante passeggiando per strada, colpiti dalla sua semplicità abbiamo attraversato la strada e chiesto un tavolo. Incredibilmente c’era posto e non potevamo fare scelta migliore. Gestito da moglie e marito la cucina è tendenzialmente americana con prodotti locali tra cui alcuni prodotti direttamente nel loro orto, abbiamo mangiato dei piatti davvero super accompagnati da ottimi cocktail. Il locale e il personale sono davvero curatissimi. 

los_anegels_best_food_24

dscf9592

dscf9422

Manuela @ Hauser & Wirth
Situato nell’Art District di Downtown, all’interno di Hauser & Wirth – spazio dedicato all’arte -, questo ristorante unisce cucina, produttori e artisti per offrire un’esperienza davvero unica. La cucina è locale e cerca di esaltare i prodotti del sud della California preparati con tecniche artigianali.

Bavel
Una delle migliori cucine mediorientali mai mangiate! Bavel è l’indirizzo del momento firmato dagli stessi proprietari di Bestia, e anche in questo caso ti consigliamo di assaggiare più piatti possibile condividendoli con gli altri commensali, è proprio così che è stato pensato il menu: per essere una grande festa in tavola. Noterai sicuramente il grande forno a legna dove vengono fatte gran parte delle cotture di carne e pesce. Anche la carta dei cocktail è davvero degna di nota!

Little Prince
Nato come pop-up firmato Ari Taymor (che aveva aperto Alma @ The Standard) è diventato permanente aggiungendo anche il servizio serale. Piatti curatissimi creati in base alla disponibilità dei prodotti al mercato di produttori locali. Il mood è sempre quello del menu brunch ma proposto, durante la settimana, anche alla sera.

One, Two… Drink

Bar Stella
Un posto super carino nella zona di Silver Lake, il ristorante è francese e sempre affollato ma noi te lo consigliamo per un drink pre o dopo cena! Incontrerai di sicuro persone super interessanti e i barman sono bravissimi!

The Broken Shaker
Un cocktail bar sul rooftop del Freehand hotel in downtown, cosa vuoi di più? Importato direttamente da Miami questo bar è tra gli hit-place per godersi il tramonto e lo skyline della città.

The Varnish Bar
Tra i migliori cokctail bar della città, se sei un amante del genere devi per forza provarlo ma fai attenzione è uno speakeasy e prima devi trovarlo. Vuoi un aiutino? Cerca Cole’s French Dip a DTLA.

Chateau Marmont
Un grandissimo classico, per alcuni un must! La possibilità di incontrare qualche personaggio famoso è altissima, in questo hotel sono passati davvero tutti nonché è stato più volte utilizzato come set cinematografico da Four Rooms di Tarantino a Somewhere di Sofia Coppola. Noi abbiamo dato priorità ad altri punti della nostra TO DO LIST ma non possiamo non metterlo nella nostra guida. 

Salazar
Hai voglia di un buon margarita? Eccoti servito. 

Shop

Heat Ceramics
Se anche tu impazzisci per le ceramiche qui perderai la testa. Prodotti super belli sia selezionati che di produzione locale.

Ok Shop
Negozio di oggettistica varia, libri e accessori con una ricerca davvero super dove di sicuro non uscirai a mani vuote. Passeggia per la 3rd street dove scoprirai un sacco di altri posticini molto carini come Wittmore dedicato al menswear e diversi food spot.

World Vintage Tee Shirt
Il paradiso delle magliette. Che tu sia un amante dei gruppi pop anni 90, dei migliori tour metal o di cartoni animati qui puoi davvero trovare tutto quello che potresti desiderare diviso maniacalmente per temi e taglie. I prezzi sono molto elastici, da super convenienti a proibitivi.

Tra i nomi più conosciuti consigliamo sempre di vedere alcuni negozi per scoprire spazi, design e allestimenti davvero incredibili. Fai una tappa da Acne Studio, APC, Aesop, Retrosuperfuture e Urban Outfitters situato nell’ex teatro Rialto a Downtown. Mettiti in coda (noi non lo abbiamo fatto) per entrare da Supreme e fai un giro da Opening Cerimony e Assembly Los Angeles. A due passi c’è anche una libreria indipendente davvero da non perdere, si chiama Family Book.

Cactus Store
Un piccolo negozio di soli cactus? Sì può esistere e ci devi andare, il tuo Instagram esploderà di like!

dscf9809

A Silver Lake ci sono alcuni negozi che non devi perdere, noi li definiremmo dei classici negozi LA Style, almeno questo è il nostro immaginario. Da Mohawk General Store e Hemingway and Son per l’abbigliamento ai bellissimi County LTD e Dream Collective dove puoi trovare una selezione di oggetti per la casa, arredi e non solo.

Imperdibile è l’area chiamata ROW DTLA, sviluppata in una ex zona industriale ha dato vita a un polo creativo dove spazi di lavoro si mischiano a negozi e ristoranti davvero ben selezionati in un’atmosfera davvero unica. Segui il profilo IG @rowdtla per scoprire tutte le attività extra. Qui, tra i tanti, puoi trovare Poketo, Hawkins, Shades of Grey e Tokyobike. 

Non lontano c’è l’Art District (Little Tokyo) dove vale sicuramente la pena passare allo spazio Hauser & Wirth che unisce una galleria d’arte, negozi e il ristorante Manuela. Nella stessa via Alchemy, negozio super in style LA e Blacktop coffee per una pausa.

Markets

Vogliamo parlare dei mercati? Sono un appuntamento imperdibile e un’occasione per incontrare produttori locali, bersi una bibita fresca o mangiare qualcosa di preparato al momento. Ecco dove siamo stati: Melrose Trading Post per acquisti vintage e non solo, Melrose Place farmer market, Silver Lake farmers market e il bellissimo Santa Monica farmers market dove abbiamo visto i ricci di mare più grandi della nostra vita.

And more…

Sei appassionato di arte, design e architettura? Ecco la lista degli indirizzi imperdibili, ovviamente secondo noi. LACMA, Gagosian Gallery, Moca, The Broad, Walt Disney Concert Hall, Getty Centre, Hv8vc Gallery, Sthal House, VDL House, Eams House. Alcuni di questi sono da prenotare con largo anticipo, consulta sui rispettivi siti orari di apertura e prezzi (talvolta molto expensive specialmente le case d’autore).

E se davvero vuoi sentirti davvero a Los Angeles ci sono almeno tre cose che devi fare. Andare al Griffith Observatory, noi ti consigliamo all’alba o al tramonto, fare hiking e raggiungere la Hollywood Sign (noi non ci siamo andati ma la prossima volta non ce la faremo mancare), affitta una barchetta nel laghetto di Echo Park, rilassati sull’acqua e poi distenditi a prendere il sole nel parco circostante.

Where to stay

Noi siamo sempre indecisi sulla tipologia di accomodation quindi ti consigliamo alcuni hotel ma anche di fare un chek su Airbnb dove spesso ci sono delle case davvero incredibili a prezzi accessibili, soprattutto a Venice Beach. Tra gli hotel invece ti segnaliamo: Mama Shelter (Hollywood), The Standard (West Hollywood), The Line Hotel (Korea Town), Ace Hotel (Downtown).

 

VENICE  BEACH, MALIBU E DINTORNI

Venice Beach è un’esperienza unica, è la Los Angeles bagnata dall’oceano, quella che abbiamo imparato a conoscere e di cui ci siamo innamorati da piccoli guardando Baywatch in Tv. Sarà un’esperienza bellissima, una LA diversa rispetto tutto quello visto negli altri quartieri. Lasciati stupire da quello che ti circonda e non perdere l’occasione di sdraiarti sulla spiaggia per un po’, fare un tuffo e guardare i “guarda costa” salire e scendere dalle loro torrette!

los_anegels_best_food_01

dscf0953

dscf0946

Food and Drinks

Gjelina
Anche questo ristorante era nella nostra top list di quelli da provare. Un’altra di quelle realtà che già seguivamo su Instagram e di cui abbiamo il libro a casa… conosciamo tutte le ricette e poter pranzare qui è stato un sogno. Cucina buonissima Mediterranean style in un ambiente super carino. Ricordati di prenotare, sembra non piaccia solo a noi 🙂

dscf0591

dscf0769

The Rose
Iconico cafè nel cuore di Venice dove ogni giorno puoi trovare “veri local” al tuo fianco. Che abbiano appena parcheggiato la tavola da surf o stiano portando a passeggio il cane li riconoscerai subito, mood easy e cool come solo qui è possibile. Te ne innamorerai.

Gjusta
Questa è stata la rivelazione di Venice, siamo tornati almeno tre volte e ci abbiamo lasciato il cuore. Il tuna sandwich è il panino più buono mai mangiato nella vita, così come la vasta scelta di prodotti da forno. Rimarrai affascinato nel vedere tutti i ragazzi che meticolosamente lavorano dietro al bancone e nella cucina a vista: uno spettacolo che avremmo guardato per ore. Sul retro un piccolo giardinetto dove consumare il tuo ordine è la ciliegina sulla torta. Ricordati anche di comprare alcuni dei loro prodotti da portare a casa!

dscf0981

dscf0863

dscf0868

dscf0966

dscf0902

Toms
Amiamo Toms e ogni volta che troviamo un suo negozio o caffè ci piace fare un salto. In questo bellissimo locale puoi degustare cafè che fa parte del progetto One to One, per cui per ogni caffè acquistato Toms provvederà al fabbisogno di acqua potabile per chi ne ha bisogno.

Malibu Farm (restaurant and café)
Non vuoi fare un salto a Malibu? Qui sul pier di una delle coste più famose della California non puoi non fare uno stop. Cammina lungo la spiaggia, bagnati i piedi con le onde, fai le foto sotto il molo e poi prenditi una pausa al Malibu Farm scegliendo tra il cafè o il ristorante. Sarà un’esperienza unica e ti sentirai davvero in un film.

dscf0727

dscf0750

dscf0772

dscf0777

dscf0779

dscf0784

Lungo la strada passerai prima da Santa Monica dove devi assolutamente fare un giro tra i banchi del Farmer Market dove puoi incontrare i vari produttori local e ovviamente fare un giro sul molo che ospita l’iconico Luna Park!

Zinque
Che sia per un drink o per stuzzicare qualcosa devi provare almeno una volta Zinque, all’incrocio tra Abbot Kinney Blvd e Venice Blvd. Noi siamo andati per cena insieme a degli amici e se ti stiamo consigliando di tornarci un motivo ci sarà 🙂

Shops

Camminando per Abbot Kinney potrai scoprire un sacco di negozi davvero bellissimi, lasciati catturare dalle vetrine e visitali tutti, mal che vada farai due chiacchiere con qualche commesso. Ecco alcuni “stop” che vogliamo segnalarti.

Tortoise General Store
Questo è uno dei negozi più belli che abbiamo visto. Una selezione di prodotti giapponesi che hanno una storia da raccontare, avrai l’imbarazzo della scelta e di sicuro non uscirai a mani vuote. Non puoi aspettare? Visita l’e-shop.

Stag – Provisions for Men
Questo negozio dal sapore vintage ha davvero dei pezzi bellissimi come l’ambiente che li circonda. Anche se non sei in mood shopping fai un giro in questo spazio, ti farà bene agli occhi.

Erewhon Market
Se come noi ami andare nei supermercati in ogni città in cui ti trovi qui perderai letteralmente la testa! Vorrai comprare tutto, dal cibo fresco appena preparato, alla frutta e verdura disposta con maestria. Per non parlare del reparto beauty and healthy o del banco frigorifero con infiniti juice per ogni necessità. Qui abbiamo anche fatto incetta di palosanto, sì lo vendono al supermercato!

Special

Se hai la fortuna di essere in zona a settembre non perdere l’Abbot Kinney Festival. Spettacoli, musica live, cibo e i negozi della via che scontano tutto in un clima di grande festa.