Torta salata con carciofi e cumino

  • Veggie
  • Gluten-free
  • Dairy-free

Amiamo sperimentare sempre nuovi accostamenti di sapori partendo da ricordi ispirati ai nostri viaggi. Per questa ricetta abbiamo voluto unire al sapore dei carciofi quello delle olive e del cumino, una spezia che spesso viene associata alla cucina indiana ma che è anche molto utilizzata in Spagna. Altro ingrediente capace di fare la differenza in queste preparazioni è la scorza di limone, può essere un accorgimento da tenere segreto ma noi lo vogliamo condividere anche con te. Prova queste mini sfoglie e decidi tu se preparare delle monoporzioni o una Torta Salata da dividere in fette da servire ai tuoi ospiti.

torta-salata-carciofi-e-cumino-01

Ingredienti per 4 persone

  • 1 sfoglia rettangolare Buitoni
  • 8 carciofi
  • 250 g ricotta
  • 40 g parmigiano
  • 2 cucchiai olive taggiasche denocciolate
  • 2 cucchiaini di cumino
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 limoni
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • sale
  • olio evo

Procedimento

I carciofi contengono delle sostanze che ossidano velocemente all’aria e si legano alla pelle. Per la pulizia è quindi bene indossare dei guanti oppure strofinare le mani con del limone.

Per pulirli non bisogna avere paura di scartare gran parte del frutto. Inizia eliminando le foglie più esterne e dure del carciofo fino a che non raggiungi il cuore dalle foglie chiare e tenere. Con un coltello pulisci la base del carciofo eliminando i residui delle foglie già strappate precedentemente e pela lo strato esterno del gambo che risulta duro e fibroso. Con un coltello taglia la punta del carciofo; devi eliminare poco più della metà della lunghezza delle foglie. A seguire, con uno scavino o semplicemente con un coltello elimina la peluria interna inserendo lo strumento da parte superiore del carciofo e ruotandolo. A questo punto immergi i carciofi in acqua fresca acidulata con del limone per evitare che ossidino.

La parte più difficile è passata! Per la cottura dei carciofi scalda in un tegame l’olio con l’aglio vestito in modo che rilasci il suo sapore senza bruciare. Appoggia uno ad uno i carciofi in piedi nel tegame e rosolali bene qualche minuto, bagnali con mezzo bicchiere di vino e lascialo evaporare. Aggiungi dell’acqua direttamente in padella fino a coprire circa un terzo del carciofo (escluso il gambo) e lascia cuocere con coperchio per circa 15-20 minuti, finché i carciofi saranno teneri. Fai attenzione che non si asciughi tutta l’acqua in cottura, nel caso aggiungine quanta necessaria per ultimare la preparazione. Una volta teneri togli i carciofi dal tegame e falli raffreddare.

Una volta tiepidi trita i carciofi grossolanamento con un coltello e mettili in una ciotola abbastanza ampia. Unisci anche la ricotta, il parmigiano, le olive, la scorza di mezzo limone e i semi di cumino macinati in un mortaio. Mescola il tutto in un composto omogeneo e aggiusta di sale.

Taglia la sfoglia in 4 quadrati e posizionali in teglie monodose foderate con carta forno, versa l’impasto e richiudi su loro stessi i bordi in eccesso di pasta prima di informare per circa 30 minuti a 180°C. Se la pasta sfoglia alla base della torta non sarà ben cotta puoi cuocere ancora qualche minuto togliendo le sfoglie dalle teglie.

Se preferisci puoi fare una torta salata unica più grande utilizzando un rotolo intero di pasta sfoglia e gli stessi ingredienti. 

  • torta-salata-carciofi-e-cumino-02
  • torta-salata-carciofi-e-cumino-03
  • torta-salata-carciofi-e-cumino-04
  • torta-salata-carciofi-e-cumino-05
  • torta-salata-carciofi-e-cumino-06
  • torta-salata-carciofi-e-cumino-07
  • torta-salata-carciofi-e-cumino-08
  • torta-salata-carciofi-e-cumino-09
nl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Se vuoi ricevere le nostre ricette, le guide di viaggio, anteprime imperdibili e altri contenuti esclusivi, inserisci la tua mail nel form sottostante.

CI siamo quasi... controlla la tua mail e conferma la registrazione!