Un semplice menù di pesce.

In un mondo ideale, passeremmo tutti i mesi caldi in una casa che affaccia su un mare quasi incontaminato dove, ogni mattina, il pescatore arriva puntuale con la sua barca e ci offre il pescato. La realtà è un po’ diversa dai sogni ma questo non ci impedisce di preparare un buon menù di pesce a prescindere da dove si trova la nostra casa. Forse l’acquisto non sarà poetico ma si può sempre recuperare una volta giunti in cucina. Una cena o un pranzo di mare possono risultare molto più semplici di quanto si possa pensare. Non spaventarti mai del pesce; necessita di meno ingredienti di tante altre preparazioni e, l’unico accorgimento sta nella cottura che – in quasi tutti i casi – deve svolgersi nel modo più delicata possibile.
Prediligi pesci di stagione! Si, esiste una stagionalità anche per il pesce che ti aiuta a comprare in modo sostenibile e a prezzi più ridotti.

Informazioni di base a parte, sfatiamo subito un mito: il limone non migliora il gusto del pesce, anzi! Serve a diminuirne profumo e gusto. Spremere gocce di limone come se piovesse non è affatto un bene. Usalo ma con moderazione come fosse un qualsiasi altro ingrediente utile per dare sapore al piatto.

L’antipasto in questo caso pretende una richesta, che in questo caso è sacra: la frittura! Non siamo fan del fritto a tutti i costi ma quando ci vuole, ci vuole. E per cominciare abbiamo pensato a uno di quei piatti che ci riporta bambini: i bastoncini di pesce. Se proprio non vuoi friggere ma far comunque emozionare gli amici a tavola, stupiscili con le polpette di baccalà. La cena partirà subito con il piede giusto. Magari accompagnala con un cocktail home-made.

Altro piatto, altro pesce. I primi di mare sono piatti che possono sorprendere sempre. Abbiamo pensato a qualcosa di molto semplice perché fa caldo per ammazzarsi di fatica in cucina e la pasta con lo sgombro alla siciliana è uno di quei piatti che, a prescindere da dove sei, ti catapulterà in mezzo agli odori di Sicilia.

Per quanto riguarda il secondo piatto vogliamo tentarti con una ricetta facile facile: il dentice con patate rosse. Gnam!

Pare sia finito il numero delle portate anche se ancora c’è un piccolo spazio per il dessert. Non devi più usare forno e fornelli perché ti proponiamo una torta “cruda” con pere e pepe di sichuan. Dato che è arrivata la stagione delle fragole puoi benissimo sostituirle alle pere!

Goditi il pesce, goditi gli amici a tavola, goditi l’estate e la vita!

VEDI TUTTE LE RICETTE DI PESCE

orata-alla-pugliese-01-1140x760