No Banner to display


Involtini di verza

Una ricetta di Francesco Maccapani Missoni

Si sa che le ricette di famiglia sono quelle che ti accompagnano per tutta la vita. Piatti legati ad un ricordo, ad un momento o ad un emozione. A volte basta sentire il profumo di un ingrediente per riportare alla mente piacevoli aneddoti. Francesco Missoni ha voluto cucinare gli involtini di verza farciti con carne e serviti con del buon purè caldo: “il tipico piatto del lunedì, da fare con gli avanzi del bollito della domenica”.

Amante dei piatti della tradizione Francesco sta anche raccogliendo tutte le ricette della Famiglia Missoni per poi racchiuderle in un ricettario che sarà anche un diario di famiglia. Noi non vediamo l’ora di averlo tra le mani ma nel frattempo ci possiamo tutti “consolare” con questa ricetta che, oltre ad essere buonissima, ti farà apprezzare ancora di più la bellezza di un ortaggio come la verza.

francesco-missoni-involtini-di-verza-02

Ingredienti per 4 persone (12 pz)

  • 12 foglie di verza
  • 600 g avanzi del bollito
  • 2 scatole di pelati
  • 4 spicchi di aglio
  • farina
  • vino bianco
  • prezzemolo
  • basilico
  • burro
  • olio evo
  • sale
  • pepe

Procedimento

In un tegame rosola due spicchi di aglio con poco olio, aggiungi i pelati e  schiacciandoli con una frusta rompili fino ad ottenere una passata grossolana. Aggiusta di sale e se necessario anche l’acidità con un pizzico di zucchero. Aggiungi basilico fresco e lascia cuocere a fuoco lento per circa 10-15 minuti. Togli dal fuoco e metti da parte.

Continua con la preparazione degli involtini tritando grossolanamente la carne con del prezzemolo fresco, sale e pepe. Puoi utilizzare la carne di avanzo del bollito quindi mischiare diversi tagli, Francesco ha frullato biancostato e lingua (in alternativa puoi usare del macinato cotto). Una variante può essere quella di aggiungere alla carne un po’ di besciamella.

Lava le foglie di verza, appoggiale su un tagliere con il dorso rivolto verso l’alto e con un coltello affilato assottiglia la vena principale in modo di rendere la foglia stessa meno rigida. Sbollenta poi le foglie per un minuto circa in acqua bollente.

Taglia la base della foglia in modo di ottenere un “foglio” regolare, posiziona una polpetta di carne schiacciata con le mani e poi arrotola su se stessa la verza chiudendola con dello spago da cucina come fosse un piccolo pacco regalo. Procedi fino ad esaurimento della carne e delle foglie di verza. Passa gli involtini nella farina eliminando quella in eccesso.

In un tegame rosola in abbondante olio e burro due spicchi di aglio. Aggiungi gli involtini e rosolali bene su entrambi i lati, sfumali con del vino e lascia evaporare. Aggiungi il sugo e cuoci ancora qualche minuto. Servi gli involtini di verza con del purè di patate.

  • francesco-missoni-involtini-di-verza-03
  • francesco-missoni-involtini-di-verza-04
  • francesco-missoni-involtini-di-verza-05
  • francesco-missoni-involtini-di-verza-06
  • francesco-missoni-involtini-di-verza-07
  • francesco-missoni-involtini-di-verza-08
  • francesco-missoni-involtini-di-verza-09
  • francesco-missoni-involtini-di-verza-10
  • francesco-missoni-involtini-di-verza-11
  • francesco-missoni-involtini-di-verza-12
  • francesco-missoni-involtini-di-verza-13
  • francesco-missoni-involtini-di-verza-15
  • francesco-missoni-involtini-di-verza-14
  • francesco-missoni-involtini-di-verza-16
  • francesco-missoni-involtini-di-verza-18