Bagel fatto in casa

  • Veggie
  • Gluten-free
  • Dairy-free

Questa ricetta è per te che hai una passione sfrenata per i bagel e senti il bisogno di mangiarne senza sosta ma anche per te, che stanco del solito impasto di pizza fatto in casa, vuoi lanciarti in una nuova esperienza con la farina.

Preparare i bagel richiede qualche attenzione sul procedimento e sulla cottura ma se ben eseguita, il successo è nelle tue mani. Puoi prepararli per un brunch in casa o un pic nic fuori porta. La cosa più divertente sarà farcirli come vuoi, usando salumi, salse e ogni tipo di insalata.

bagel-fatto-in-casa-13

Ingredienti per 10 bagels

  • 750 g di farina 0
  • 1 bustina di lievito secco istantaneo
  • 1 cucchiaino di sale
  • 380 ml di acqua tiepida
  • 2,5 cucchiai zucchero di canna liquido o sciroppo di malto
  • 2 cucchiai di olio evo
Per la bollitura
  • 3 l acqua
  • 1 cucchiaio di fecola di patate
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna liquido o sciroppo di malto
  • 2 cucchiai di sale
Per guarnire
  • semi di sesamo e di papavero

Procedimento

Mescola tutti gli ingredienti secchi e sbatti quelli umidi. Unisci le due parti e amalgama impastando energicamente per una dozzina di minuti fino a che la pasta sarà liscia ed elastica. Suddividi l’impasto in 10 parti e forma delle palline.

Con i palmi delle mani, allunga le palline a formare un cordone lungo 20-25 cm. Appiattisci una delle estremità creando un piccolo disco con cui avvolgere l’altra estremità del cordone. Chiudi il cerchio pizzicando con le mani le due punte della pasta in modo da unirla e formare il bagel.

Metti ogni bagel su un pezzo di carta da forno individuale ( dopo dovrai spostarli uno per volta). Cospargi di farina, copri con la pellicola e lascia lievitare per 1 ora a temperatura ambiente.

Scalda il forno a 225°C.

Sciogli la fecola in 250 ml di acqua fredda, quindi incorporala agli ingredienti per la bollitura in un’ampia casseruola. Porta a ebollizione, poi cala la fiamma e immergi i bagels per un minuto. Capovolgi e lascia cuocere per altri 30 secondi. Tirali fuori dall’acqua con l’aiuto di un mestolo forato e ponili su una teglia rivestita con carta forno.

Cospargi con le guarnizioni, semi di sesamo o di papavero, inforna abbassando la temperatura a 210°C e cuoci per 20-25 minuti finché dorati.

Una volta freddi, taglia il bagel a metà e farcisci secondo i tuoi gusti. Noi abbiamo usato del salmone, finocchietto selvatico, insalata iceberg, cipollotto rosso di Tropea, capperi di Salina e yogurt greco.

banner_libro

  • bagel-fatto-in-casa-02
  • bagel-fatto-in-casa-03
  • bagel-fatto-in-casa-04
  • bagel-fatto-in-casa-05
  • bagel-fatto-in-casa-06
  • bagel-fatto-in-casa-07
  • bagel-fatto-in-casa-08
  • bagel-fatto-in-casa-09
  • bagel-fatto-in-casa-10
  • bagel-fatto-in-casa-11
  • bagel-fatto-in-casa-12
  • bagel-fatto-in-casa-01
nl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Se vuoi ricevere le nostre ricette, le guide di viaggio, anteprime imperdibili e altri contenuti esclusivi, inserisci la tua mail nel form sottostante.

CI siamo quasi... controlla la tua mail e conferma la registrazione!