Radicchio tardivo con aceto balsamico e rosmarino

  • Veggie
  • Gluten-free
  • Dairy-free

Una ricetta a dir poco semplice, un mix di sapori incredibili che esaltano la bontà del radicchio tardivo. Ovviamente come spesso succede la ricetta è nata per caso mentre stavamo pensando ad un sugo per la pasta. Il condimento risultò talmente buono che ve lo proponiamo in questa versione da contorno ma che può diventare anche un buonissimo sugo.

radicchio-aceto-balsamico-01

Ingredienti per 2 persone

  • 2 ceppi di radicchio tardivo
  • 2 spicchi di aglio
  • rosmarino
  • 2 cucchiai di aceto balsamico

  • olio extra vergine di oliva

  • sale
  • pepe

Procedimento

Taglia il radicchio in tre parti. Scalda in una padella abbondante olio e lascialo insaporire con due spicchi d’aglio vestiti e schiacciati e del rosmarino. Quando l’olio è caldo e insaporito aggiungi le foglie di radicchio. Versa due cucchiai di aceto balsamico e salta il tutto per un paio di minuti. Il radicchio cuoce molto velocemente, basta il tempo di fare evaporare l’aceto balsamico.
Togli gli spicchi d’aglio e il rosmarino prima di servirlo.
Aggiungi il sale e abbondante pepe. Può essere un contorno ma anche il sugo per una pasta.

  • radicchio-aceto-balsamico-02
  • radicchio-aceto-balsamico-03
  • radicchio-aceto-balsamico-04
  • radicchio-aceto-balsamico-05
  • radicchio-aceto-balsamico-06
  • radicchio-aceto-balsamico-07