Uova in camicia ripiene

Una ricetta di Marco Maccarini

  • Veggie
  • Gluten-free
  • Dairy-free

Ogni volta che incontravamo Marco Maccarini ci diceva che stava studiando la giusta ricetta da preparare per noi. Da grande appassionato di cucina ama fare esperimenti, testare, riprodurre ricette e anche coltivare qualche ingrediente sul suo terrazzo. Ecco finalmente la sua ricetta studiata per Gnam Box prendere vita!

Quando Marco è arrivato a casa nostra accompagnato da Olivia, non avevamo idea di cosa ci avrebbe cucinato e lui si è molto divertito a tenerci sulle spine. La ricetta di un uovo ripieno di pasta non l’avevamo mai sentita e il nostro ospite con la sua magistrale abilità di comunicatore è riuscito ad intrattenerci tutto il tempo della ricetta. Tra una chiacchierata, due risate (o forse un po’ di più) e un bicchiere di vino il miracolo ha avuto luogo.

Il procedimento sembra complicato ma non è così, la ricetta è davvero una bomba: divertente da preparare e buonissima da mangiare! Marco, quando torni?

marco-maccarini-uovo-in-camicia-02

Ingredienti per 4 persone

  • 8 uova
  • 200 g crème fraîche
  • 50 g spaghetti sottili
  • 2 spicchi di aglio
  • pecorino romano
  • erbe aromatiche fresche (timo, rosmarino, salvia)
  • fili di peperoni secchi
  • pepe rosa in bacche
  • sale
  • pepe
  • olio evo
  • burro

Procedimento

Per prima cosa prepara la pasta con le erbe aromatiche. Trita abbondanti erbe aromatiche fresche e rosolale in un tegame con una noce di burro e due spicchi di aglio sbucciati. Cuoci la pasta al dente, scolala e saltala nel trito aromatico.

Per servire le uova prepara una crema di formaggio scaldando in un pentolino la crème fraîche con tre manciate di pecorino grattugiato e abbondante pepe. Cuoci un paio di minuti finché il tutto sarà sciolto in una crema omogenea. Se necessario aggiungi un goccio d’acqua calda per ammorbidire e stemperare il formaggio.

È ora arrivato il momento saliente della ricetta: la cottura delle uova. Il procedimento è da rifare per ogni porzione.

Dividi in due ciotole diverse gli albumi e i tuorli di due uova, se il rosso si rompe non è un problema.

In una terza ciotola adagia un foglio di pellicola da cucina ben oleato, versa gli albumi e aggiungi un pizzico di sale. Arrotola con un forchetta una piccola quantità di pasta e adagiala nell’albume dopodiché copri con i due tuorli e di nuovo aggiungi sale e pepe. Chiudi molto bene il sacchetto e immergilo in acqua bollente per 4 minuti e mezzo tenendolo sospeso con una pinza da cucina.

Per servire l’uovo ripieno prepara una base con la crema di formaggio e con molta cura adagia l’uovo estraendolo dalla pellicola aiutandoti con un cucchiaio abbastanza grande. Guarnisci con una macinata di pepe, qualche filo di peperone secco e bacche di pepe rosa.

Il piatto utilizzato è della collezione SHAMELESS un progetto che nasce dalla collaborazione di Elena Borghi e Cavalli e Nastri.

  • marco-maccarini-uovo-in-camicia-03
  • marco-maccarini-uovo-in-camicia-04
  • marco-maccarini-uovo-in-camicia-05
  • marco-maccarini-uovo-in-camicia-06
  • marco-maccarini-uovo-in-camicia-07
  • marco-maccarini-uovo-in-camicia-08
  • marco-maccarini-uovo-in-camicia-09
  • marco-maccarini-uovo-in-camicia-10
  • marco-maccarini-uovo-in-camicia-11
  • marco-maccarini-uovo-in-camicia-12
  • marco-maccarini-uovo-in-camicia-13
  • marco-maccarini-uovo-in-camicia-14
  • marco-maccarini-uovo-in-camicia-15
  • marco-maccarini-uovo-in-camicia-16
  • marco-maccarini-uovo-in-camicia-17
  • marco-maccarini-uovo-in-camicia-18
nl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Se vuoi ricevere le nostre ricette, le guide di viaggio, anteprime imperdibili e altri contenuti esclusivi, inserisci la tua mail nel form sottostante.

CI siamo quasi... controlla la tua mail e conferma la registrazione!