Vellutata di cavolfiori e zafferano

  • Veggie
  • Gluten-free
  • Dairy-free

Sfatiamo il mito dei cavolfiori! Spesso le persone pensano che il cavolfiore si faccia solo bollito e che quindi sia una verdura triste e puzzolente. Al contrario, il cavolfiore è perfetto per essere mixato con spezie, aromi e adatto a molte preparazioni. Noi lo arrostiamo al forno, lo uniamo alle patate per creare ottimi purè, o ancora, lo frulliamo per poi portare in tavola vellutate di stagione. Questa vellutata di cavolfiori e zafferano è la prova del nove per tutti coloro che snobbano questa verdura: provala e facci sapere cosa ne pensi!

cavolfiori_03

Ingredienti per 6 persone

  • 1,5 kg cavolfiore
  • 2 litri brodo di verdure
  • 2 bustine di zafferano
  • 2 cipolle piccole
  • erba cipollina fresca
  • olio evo
  • sale
  • pepe

Procedimento

Fai rosolare a fuoco basso le cipolle affettate finemente in una padella con olio. Cuoci per 10 minuti, fino a che le cipolle saranno molto tenere me senza farle colorire. Pulisci il cavolfiore con l’aiuto di un coltello, elimina l’estremità inferiore e le foglie più dure, taglia le cimette dal gambo e poi aggiungile alle cipolle, rosola qualche minuto. Versa qualche mestolo di brodo, aggiungi lo zafferano in polvere e il brodo necessario per coprire a filo. Portare a bollore e cuoci coperto a fuoco lento fino a quando i pezzi di cavolfiore sono morbidi, circa 20 minuti. Con un frullatore ad immersione riduci tutto in una crema omogenea. Aggiustare di sale e pepe. Servi bollente con erba cipollina fresca. Puoi preparare la zuppa anche il giorno prima.

Puoi sostituire il brodo con semplice acqua salata bollente. Puoi scegliere la quantità di zafferano a seconda dei tuoi gusti.

nl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Se vuoi ricevere le nostre ricette, le guide di viaggio, anteprime imperdibili e altri contenuti esclusivi, inserisci la tua mail nel form sottostante.

CI siamo quasi... controlla la tua mail e conferma la registrazione!