Kale chips

  • Veggie
  • Gluten-free
  • Dairy-free

Sai che le chips non sono fatte solo con le patate? Noi spesso tagliamo le verdure molto sottili, le infiliamo nel forno con un po’ di olio e le sgranocchiamo mentre guardiamo la tv o le facciamo trovare in tavola ai nostri amici. Sono belle, salutari e si sà… fatto in casa è meglio.

Oggi ti facciamo vedere come si fanno le chips di cavolo nero, famosissime nel mondo come Kale Chips. Il cavolo nero, oltre ad essere ricco di sostanze antiossidanti, sali minerali, e vitamine, è perfetto da mettere in forno e da servire come antipasto da sgranocchiare. Noi amiamo anche la versione con parmigiano grattugiato, crea dipendenza!

kale-chips-01

Ingredienti per 3 teglie

  • 300 g kale, cavolo nero
  • olio evo
  • sale
  • parmigiano (facoltativo)

Procedimento

Riscalda il forno a 150 gradi.

Lava e asciuga molto bene le foglie di kale, è importante che siano perfettamente asciutte prima di procedere. Con una forbice taglia la foglia lungo la parte centrale più dura che deve essere eliminata. Taglia grossolanamente con le mani poi le foglie ottenute in due o tre parti (a seconda della dimensione e mettile in una ciotola). Aggiungi un filo di olio alle foglie di kale, ne basterà davvero pochissimo, e mescolale con le mani finché saranno tutte ben condite.

Prepara una teglia da forno con carta antiaderente e distribuisci le foglie in un unico strato, salalte e infornale per circa 8-10 minuti finché saranno croccanti. Iniza a impostare il timer su 8 minuti poi controllale, se necessario cuoci ancora un paio di minuti. Una volta crispy tenderanno a bruciare molto in fretta. Procedi nello stesso modo fino ad esaurimento delle foglie di kale. Per una variante molto gustosa puoi spolverare le foglie con del parmigiano grattugiato prima di infornarle.

banner_DIY

  • kale-chips-02
  • kale-chips-03
  • kale-chips-04
  • kale-chips-05
  • kale-chips-06
  • kale-chips-07
  • kale-chips-08