Pancake milanese con insalata di salmone e avocado

  • Veggie
  • Gluten-free
  • Dairy-free

Non avremmo mai pensato che la prova della “Mystery Box” di Masterchef potesse essere così difficile. Abbiamo dovuto ideare e cucinare una ricetta di ispirazione milanese con gli ingredienti trovati nella box che ci è arrivata a casa con la possibilità di aggiungere un ingrediente segreto a nostra scelta.

Pensando ad uno dei classici della cucina milanese che più amiamo ci è subito venuto in mente il riso al salto. Una ricetta preparata con il “risotto giallo” avanzato il giorno prima che prevede di scaldarlo rendendolo croccante. La sua bontà è tale che, in assenza di risotto avanzato, lo prepariamo apposta per poi saltarlo.

L’aspetto è quello di un pancake, forse molto più buono, e abbiamo pensato di trattarlo come tale. Lo abbiamo servito con un’insalata di erbe aromatiche, salmone affumicato e crema di avocado.

Il nostro ingrediente segreto? Il sumak, una spezia ricavata da una bacca che si usa molto nella cucina mediorientale dal sapore fruttato e aspro che abbiamo utilizzato per condire l’insalata di salmone.

pancake-riso-al-salto

Ingredienti per 2 persone

  • 400 g risotto allo zafferano freddo
  • 50 g salmone affumicato
  • 1 avocado maturo
  • insalata verde di erbe aromatiche
  • sumak
  • olio evo
  • sale
  • pepe
Per il risotto
  • 160 g riso carnaroli
  • zafferano
  • aceto di mele
  • olio evo
  • sale

Procedimento

Scalda in una padella antiaderente un cucchiaio di olio, distribuisci il risotto allo zafferano schiacciandolo con un cucchiaio fino ad ottenere uno strato compatto e omogeneo non troppo spesso. Fallo dorare a fuoco vivace 5-7 minuti per parte. Per girarlo aiutati con un piatto o con un coperchio come faresti per una frittata.

Nel frattempo prepara l’insalata di salmone. In una ciotola unisci l’insalata, le erbe aromatiche e il salmone affumicato in pezzi non troppo piccoli. Condisci con olio, sale e sumak. Frulla in una crema liscia l’avocado con un pizzico di sale e pepe. Servi il riso al salto con l’insalata di salmone e un cucchiaio di crema di avocado.

Per il risotto allo zafferano

Ecco come preparare una versione leggera di risotto allo zafferano in cui abbiamo utilizzato acqua salata anziché brodo e mantecato con olio e aceto di mele. Non abbiamo utilizzato ne burro ne cipolla. In una casseruola tosta il riso con olio qualche minuto. Sfuma con mezzo bicchiere di vino bianco secco e fai evaporare. Unisci lo zafferano in pistilli (o polvere) e versa sopra acqua calda salata in modo che si sciolga bene. Continua la cottura utilizzando acqua bollente al posto del brodo, aggiungila poco alla volta e mescola di tanto in tanto. Quando il riso è al dente togli dal fuoco la casseruola e manteca con olio e un goccio di aceto di mele. Lascia raffreddare in modo che il risotto risulti asciutto e compatto, pronto da fare al salto.

  • dscf9425
  • dscf9433
  • dscf9444