Vinegar Socks.

24 gennaio 2016

Se gli ingredienti sono mele, latte, limone e miele subito ci immaginiamo una gustosissima torta o qualche particolare biscotto aromatizzato alla cannella; se invece l’elenco comprende foglie di salvia, timo, rosmarino, aglio e semi di finocchio pensiamo a qualche nuovo modo per cucinare la carne o insaporire le verdure da portare in tavola.

Ma c’è anche chi di fronte alla varietà di semi, foglie, frutta, bacche, radici, tuberi e tutto quello che la natura offre, pensa alle ricette per “cucinare” il miglior rimedio naturale contro la febbre, il mal di gola o la tosse, la sinusite, i problemi di insonnia e affaticamento, mal di pancia o raffreddore, come ci illustra lo splendido libro di Karin Berndl e Nici Hofer “Vinegar Socks”.

Vinegar-Socks_1
Vinegar-Socks_2
Vinegar-Socks_7

Per abbassare la febbre basta mettersi addosso un paio di calze imbevute in acqua fredda e aceto, per liberare le vie respiratorie possiamo indossare una collana di rafano, per la tosse si consiglia di mangiare le cipolle bollite nel latte. Più di 40 semplici rimedi casalinghi da fare in poco tempo e utilizzando quello che abbiamo nelle nostre dispense, da tenere sempre a portata di mano soprattutto nei periodi invernali, quando è più facile ammalarsi e abbiamo meno voglia di uscire anche solo per andare in farmacia o dal dottore.

Vinegar-Socks_3
Vinegar-Socks_9
Vinegar-Socks_6
Vinegar-Socks_8

Vinegar Socks. Traditional Home Remedies for Modern Living
Autori: Karin Berndl, Nici Hofer
Casa editrice: Hardie Grant Books

nl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Se vuoi ricevere le nostre ricette, le guide di viaggio, anteprime imperdibili e altri contenuti esclusivi, inserisci la tua mail nel form sottostante.

CI siamo quasi... controlla la tua mail e conferma la registrazione!