Acque aromatizzate alla frutta.

18 maggio 2015

Chi viene a trovarci in questo periodo sa che troverà sulla nostra tavola una brocca con acqua aromatizzata. Noi ce ne siamo innamorati 3 anni fa quando siamo stati a Londra e da allora, appena inizia a fare caldo, troviamo sempre nuove ricette da sperimentare e da fare assaggiare ai nostri amici.

Facili da preparare e davvero dissetanti queste ricette di acque aromatizzate saranno le tue alleate fino a settembre! Ecco le nostre preferite, facci sapere quale ti piace di più!

Menta + Lime + Cetrioli
Taglia il lime a metà e poi in 4 spicchi, adagiali sul fondo di una brocca e aggiungi 4 fette di cetriolo e due rametti di menta. Lascia riposare almeno un’ora in frigorifero. Ottima anche la versione con acqua frizzante.

Anguria
È divertente tagliare l’anguria (priva di noccioli) in cubetti che possono ricordare quelli del ghiaccio. Usane 4 o 5 per ogni bicchiere e servi questa acqua aromatizzata con una cannuccia colorata e qualche foglia di menta.

Rosmarino + Mirtilli
Tutti amiamo i mirtilli e li aspettiamo sempre freschi e di stagione. Versa una manciata di mirtilli e un ramo di rosmarino in una caraffa ed il gioco è fatto.

Acqua di fragole
Ti bastano 4 o 5 fragole per aromatizzare un litro di acqua. Utilizza solo quelle fresche e non troppo mature altrimenti l’acqua diventerà presto torbida. Il tocco finale di freschezza è dato dall’aggiunta di qualche foglia di menta o di una fetta di limone.

Ciliegie
Se riesci a non finirle tutte appena le acquisti puoi far diventare le ciliegie dei perfetti aromatizzanti naturali. Versane circa una decina in una caraffa piena d’acqua (le ciliegie devono essere pulite e senza piccolo) e lascia riposare per circa 2 ore in frigorifero.

Limone + Zenzero + Cetriolo
In questo caso è meglio utilizzare acqua frizzante, due fette di limone, 4 di cetriolo e dello zenzero fresco senza buccia tagliato a striscioline sottili. Servi fredda dopo pranzo, un vero toccasana!

Mela + Sedano
Utilizza due spicchi di mela verde e un gambo di sedano (va benissimo anche la parte superiore, quella con le foglie). Lascia riposare almeno mezz’ora e servi anche con fettine di lime.

È scontato ma preferiamo ricordartelo: lava bene sempre frutta e verdura prima di preparare le tue acque aromatizzate. Divertiti a provarle tutte e se trovi altre combinazioni scrivici subito!

Cover picture © steamednotfried.com