Porta tovaglioli home-made

3 dicembre 2017

Ci è sempre piaciuto personalizzare la tavola di Natale con qualche cosa fatto da noi. Quest’anno abbiamo deciso di fare dei bellissimi porta tovaglioli home-made in stile nordico.

Cosa ti serve:
Pasta per modellare
Colori acrilici
Pennelli
Taglierino
Rotolo di cartone
Matterello
Fissante trasparente

porta-tovaglioli-home-made-11

Per prima cosa forma delle palle di circa 4 cm di diametro con la pasta modellabile, sempre con le mani trasformale in “salsicciotti” e con un mattarello stendili. Lo spessore deve essere di circa 3 mm. Con l’aiuto di un taglierino sagoma la forma in un rettangolo regolare e avvolgilo delicatamente sul rotolo di carta. Elimina la parte in eccesso e schiaccia leggermente con le dita le estremità sovrapposte. Sfila il tuo porta tovagliolo e lascialo seccare per 24 ore. Una volta secco puoi iniziare a colorarlo. Puccia il porta tovagliolo in una ciotola in cui hai diluito con acqua il colore acrilico scelto e ripeti il passaggio due o tre volte in modo di creare diverse sfumature. Ovviamente il colore deve asciugarsi prima di ripetere l’operazione. Per l’effetto puntinato stempera del colore con acqua e con un piccolo pennello schizza il colore in modo casuale sulla superficie. Lascia asciugare e infine passa una vernice trasparente lucida o opaca.

porta-tovaglioli-home-made-01

porta-tovaglioli-home-made-02

porta-tovaglioli-home-made-03

porta-tovaglioli-home-made-04

porta-tovaglioli-home-made-05

porta-tovaglioli-home-made-06

porta-tovaglioli-home-made-07

porta-tovaglioli-home-made-08

porta-tovaglioli-home-made-09

porta-tovaglioli-home-made-12

porta-tovaglioli-home-made-13

porta-tovaglioli-home-made-14

nl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Se vuoi ricevere le nostre ricette, le guide di viaggio, anteprime imperdibili e altri contenuti esclusivi, inserisci la tua mail nel form sottostante.

CI siamo quasi... controlla la tua mail e conferma la registrazione!